Morgia, gioia incontenibile: «I ragazzi sono stati grandi tanto quanto il pubblico»

ll mister: «Espulsione ingiusta. Tutti bravi, chi è entrato ha deciso. Bene la difesa a tre. Abbiamo dimostrato che non molliamo mai»