Viadana, se ancora ci sei batti un colpo con la Lazio

Per scacciare la crisi e i fantasmi retrocessione serve un successo pieno, Apperley festeggia le 100 presenze in giallonero

VIADANA. Gara chiave per il futuro del Viadana. Domenica 3 febbraio alle 15 allo Zaffanella sfida da non fallire con la Lazio. I gialloneri, in crisi di risultati, hanno collezionato a San Donà la quinta sconfitta consecutiva nel Top12. Un cammino negativo che, dopo aver fatto naufragare l'obiettivo playoff, ha fatto scivolare la squadra di Frati in nona posizione. Con soli sette punti di vantaggio sulla zona salvezza, meglio guardarsi alle spalle.

Per questo una vittoria con la Lazio sarebbe una benefica boccata d'ossigeno per classifica e morale. Magari quella tanto sognata svolta che potrebbe consentire ai gialloneri di vivere una seconda parte di stagione senza patemi. In settimana poche parole e molto lavoro. Chiara la voglia di regalare la prima vittoria del 2019 al pubblico amico dello Zaffanella. Pubblico che, conscio dell'importanza della posta in palio, sosterrà con grande affetto i suoi giocatori. «Affrontiamo una squadra che conosciamo bene - spiega Frati -. Sappiamo che è una squadra imprevedibile, a cui piace tanto giocare. Penso però che, date le condizioni meteo, non sarà una partita particolarmente aperta. Sarà fondamentale la precisione del gioco al piede e aereo».. Quattro i cambi di formazione rispetto alla sconfitta di San Donà. Grande attesa per il debutto dell'irlandese Dwayne Corcoran, sbarcato in giallonero per rimpolpare il reparto dei trequarti. In prima linea dentro Antonio Denti e Silva al posto di Ribaldi e Breglia. Come mediano di mischia, Gregorio preferito a Bacchi. Keanu Apperley, che festeggerà la centesima partita con la maglia del Viadana, società nella quale è cresciuto, lascia il posto in cabina di regia a Ormson e torna estremo. Scala, dunque, in panchina Di Marco. Sempre assenti causa infortuni Amadasi, Bronzini, Andrea Denti, Guillemain, Manganiello e Tizzi.

Formazioni. Viadana. 15 Apperley, 14 Spinelli, 13 Menon, 12 Pavan, 11 Corcoran, 10 Ormson, 9 Gregorio, 8 Tupou, 7 Ferrarini, 6 Moreschi, 5 Chiappini, 4 Devodier, 3 Brandolini, 2 Silva, 1 Denti Ant. A disposizione: Ribaldi, Breglia, Garfagnoli, Gelati, Ruffolo, Bacchi, Di Marco, Ghigo. All.: Frati.

Lazio. 15 Bonifazi; 14 Bonavolontà F.; 13 Coronel, 12 Borzone; 11 Guardiano; 10 Ceballos, 9 Bonavolontà D.; 8 Bruno; 7 Corcos, 6 Filippucci; 5 Duca, 4 Blessano; 3 Cafaro, 2 Baruffaldi, 1 Bolzoni. A disposizione: Amendola, Santana, Pettinari, Giancarlini, Ercolani, Brui, Lo Sasso, Di Giulio. All.: Montella.

Arbitro: Liperini di Livorno.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi