Leali, l’ultimo atto sarà Castellana-Rapid