Righi: «Vi dico tutto su Morgia e la rivoluzione. Credo in Brando, sta nascendo un Mantova forte»

«Si è deciso di cambiare ma Massimo resta un riferimento importante. I giocatori? Tanti hanno chiesto stipendi più alti»