Una Castellana solida, rosa di livello per puntare ai playoff 

Esperienza e qualità a disposizione di mister Cobelli. Lui però frena: «Servirà tempo, prima viene la salvezza»

CASTEL GOFFREDO.  Mercato quasi chiuso anche per la Castellana del nuovo mister Alessandro Cobelli. In attesa di definire determinate situazioni legate ai prestiti, delle quali sapremo di più in settimana, ecco un Cobelli soddisfatto e carico a ripartire per la nuova stagione.

Stagione che la Castellana deve e vuole sfruttare per migliorare il dodicesimo piazzamento con la quale ha chiuso l’ultima esperienza in Promozione.

«Le sensazioni sono buone, sicuramente sono contento per quanto è stato fatto sul mercato. Sono stati cambiati ben 16 elementi su 20 della rosa preesistente, cosa di cui tenere conto. Sono felice per chi è arrivato, ma anche per chi è stato confermato del vecchio gruppo e soprattutto per quei giovani che quest’anno verranno promossi dal settore giovanile» spiega mister Cobelli, specificando: «Ci sono diversi elementi interessanti e molto molto giovani. Parliamo di 2001 e addirittura 2002».

Insomma, se il mercato dovesse chiudere domani la Castellana potrebbe dormire sonno tranquilli, forte di una rosa praticamente completa in ogni reparto. «Direi che il gruppo è pronto a partire, non ci manca nulla se non un eventuale punta di ruolo. Se dovesse presentarsi l’occasione per effettuare questo di tipo di acquisto bene, in caso contrario potremmo tranquillamente iniziare il campionato così come siamo messi ora». 

A rosa definita è inevitabile lasciarsi guidare da qualche pronostico di mezza estate, dettato più dalle sensazioni che da altro. «Sono pronto a cominciare e convinto del gruppo che ho a disposizione» aggiunge l’allenatore, che alla vigilia di questa nuova, personale sfida in Promozione ha le idee chiarissime: «L’obiettivo è senza ombra di dubbio quello di migliorare la situazione dello scorso anno. Per fare questo dovremo centrare la salvezza matematica il prima possibile, sempre con i piedi ben saldati per terra. Da li in poi si vedrebbe». In attesa di qualche colpo di scena dal mercato in entrata ecco quindi che la parola passa al campo, che nei prossimi giorni ci dirà sicuramente qualcosa di più su questa Castellana completamente rivoluzionata e più che mai vogliosa di riscattarsi.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Il ministro Garavaglia visita il Forte di Pietole

La guida allo shopping del Gruppo Gedi