In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Castellaro svuotato, il Cavaion sul velluto in Supercoppa

La squadra di Baldini appagata dopo il trionfo in campionato. Mercoledì la rivincita ancora a San Pietro nel completamento della sfida di Coppa Europa

1 minuto di lettura

SAN PIETRO IN CARIANO (VR). Uno schianto netto e improvviso, che ha certamente fatto rumore. La sconfitta del Castellaro in Supercoppa è clamorosa, non tanto nel punteggio - comunque esplicativo visto il doppio 6-1 con il quale il Cavaion ha liquidato i virgiliani - bensì nei modi con cui è maturata: giocatori in campo svuotati e fallosi come non mai, agli avversari basta attendere i puntuali errori di Festi e compagni.. Un crollo simile può essere spiegato solamente con una mancanza di stimoli da parte dei ragazzi diretti da Luca Baldini. I successi degli ultimi mesi, culminati nella stupenda doppietta Coppa Italia e scudetto, hanno probabilmente riempito la pancia agli atleti del Castellaro, che non sono riusciti a trovare gli stimoli adatti per aggiudicarsi un trofeo dal valore certamente inferiore rispetto ai due da poco conquistati.

Mercoledì sempre a San Pietro si disputeranno gli ultimi giochi della finale di Coppa Europa, sospesa sull'11-10 in favore degli scaligeri. Per vincere servirà il vero Castellaro.

Sabato è arrivata la piccola grande gioia per il Castiglione grazie alla bella rimonta ai danni del Castelli Calepio, seconda Supercoppa di B dopo quella del 2012. Dopo essere stati a un passo dal baratro (6-3 e 5-3 in favore dei bergamaschi), i ragazzi di Mario Margoni trovano le giuste energie e, grazie anche a un calo di rendimento di Colleoni, riescono a rientrare nel match: prima si aggiudicano il secondo set per 6-5, poi il tie break spartiacque per 8-5. Da incorniciare la prova di Tommasi, bene anche Boldo.

La prime ad entrare in campo sabato erano state le ragazze del Ceresara, sconfitte dal Segno 2-0. Buona prestazione delle virgiliane, che hanno il merito di non mollare mai nonostante qualche fallo di troppo, ma le trentine si sono dimostrate ancora una volta più solide nei momenti decisivi dell'incontro, aggiudicandosi la Supercoppa di serie B femminile con pieno merito. —

Lu. Fe.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI.

I commenti dei lettori