Acm, piega pericolosa e ora tutti al Martelli

Il commento dopo il pareggio sul campo del Progresso: l'allungo in classifica non nasconde i problemi difensivi dei biancorossi

MANTOVA. Dopo il 2-2 di Budrio il bicchiere biancorosso è mezzo pieno. Il punto conquistato permette infatti, grazie alle sconfitte interne di Fiorenzuola e Correggese, di allungare in vetta alla classifica, dove ora i piacentini inseguono a -5 e i reggiani a -6. In attesa del big match di domenica, che vedrà il Mantova ospitare al Martelli il Fiorenzuola e che fin d’ora dev’essere un richiamo per l’intero popolo biancorosso, chiamato a spingere la squadra alla vittoria in un match che può essere un primo spartiacque della stagione.

Detto tutto ciò, va aggiunto che dal “campo neutro” di Budrio (il Progresso non vi aveva mai giocato prima) l’unica notizia buona è proprio il risultato. La squadra, invece, che pure merita applausi per l’orgoglio dimostrato con la doppia rimonta, ha deluso. E l’ha fatto di fronte a una formazione modesta e giovanissima (6 under e un 27enne come elemento più esperto), seppur animata da grande entusiasmo e dalla voglia matta di fare un’impresa contro la capolista.

Una giornata no ovviamente ci può stare, ciò che invita a riflettere è però la china presa dalle prestazioni dell’Acm da qualche settimana a questa parte. Sofferte le vittorie a Lodi e in casa col Mezzolara, sofferti i pareggi a Crema e col Progresso. Tanti, troppi gol al passivo (vedi articolo nelle pagine successive) e un’involuzione nel gioco che comincia a preoccupare. Di certo le assenze di Mazzotti e Giorgi hanno inciso, ma sta di fatto che la squadra appare solo una lontana parente di quella che incantava e dominava nelle prime giornate di campionato. Nessuno pensa che in una stagione si possa sempre stravincere, ma da qui a soffrire contro ogni avversario ce ne passa. Per ora, del resto, le disgrazie delle rivali stanno aiutando, ma - nonostante la qualità non eccelsa del girone - potrebbe non essere sempre così. Dunque in campana, c’è da correggere qualcosa.

Video del giorno

Successo per la Buratto e Ocm al Sociale di Mantova

La guida allo shopping del Gruppo Gedi