AssoAllenatori, parla Fincatti: «Ora le conferenze sul web»

MANTOVA. L’attività dell’associazione provinciale allenatori rimane condizionata dall’emergenza sanitaria e le conferenze online fra tecnici, che stanno divenendo il pane quotidiano di molti sportivi, non possono avere luogo.

Il presidente provinciale Sergio Fincatti sottolinea: «Purtroppo a causa del coronavirus abbiamo dovuto interrompere il corso provinciale che avevamo indetto e avviato, al quale erano presenti una quarantina di tecnici, un dato che in goni caso ci riempie d’orgoglio. Considerata l’esigenza di avere anche nei campionati giovanili un tecnico in possesso del patentino è emersa da parte di alcuni la volontà di organizzare veri e propri corsi online, che però non è possibile effettuare in ossequio alla normativa vigente. Vedremo se nei prossimi giorni le cose cambieranno, l’Aiac comunque ha organizzato delle lezioni a distanza alle quali partecipano personalità di spicco della nostra realtà. Nei giorni scorsi sono intervenuti il nostro Presidente Renzo Ulivieri, il tecnico delle giovanili del Milan Mario Beretta e il preparatore atletico Francesco Perondi, che non ha certo necessità di presentazioni».


Gli allenatori in possesso del patentino possono registrarsi al sito www.assoallenatori.it e collegarsi al link MyAIAC. Da lì si può entrare con le proprie credenziali e assistere alle conferenze in rete: «È la sola modalità accessibile oggi - chiude Fincatti - non si possono fare neanche i corsi aggiornamento online». —

© RIPRODUZIONE RISERVATA.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Italian Tech Week 2022, a Torino le idee che migliorano il futuro

La guida allo shopping del Gruppo Gedi