Successo di “Tutti in gioco”: a Mantova lo sport incontra le diversità

Pomeriggio di divertimento in diverse discipline per i ragazzi di Fuorigioco Andes H, San Pio X, Karatemantova e Accademia Lori

MANTOVA. È stato davvero un bel pomeriggio di sport, quello vissuto il 3 ottobre sul campo di Te Brunetti, dove - sotto l’egida del Csi e con il patrocinio del Comune di Mantova - si è svolto “Tutti... in Gioco - Quando il gioco e lo sport incontrano le diversità”.



Alle attività sportive erano invitati i ragazzi dell’Asd Fuorigioco Onlus, quelli della Polisportiva Andes H, della Polisportiva San Pio X, dell’Asd Karatemantova e i bambini dell’Asd Accademia Fabrizio Lori.

I ragazzi hanno dato vita prima ad attività agonistiche di settore e poi ad attività integrate. Risultato: grande divertimento per tutti i partecipanti, cimentatisi nel calcio, nella pallacanestro, nel gioco delle bocce e in diverse altre attività ludiche con ostacoli e palloni di varie dimensioni.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi