Calcio dilettanti, Baretti e il Crl alla Regione Lombardia: «L’ordinanza è senza criterio, vogliamo un incontro»

Il presidente regionale contesta la tempistica del provvedimento: «Serve rispetto per i nostri club». Fra le principali richieste la ripresa degli allenamenti