In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Bambini e Marini s’inchinano: Saraiva e Corradi centrano il titolo provinciale di doppio

Gara decisiva equilibrata risolta solo al tie-break di spareggio In archivio una grande edizione della rassegna ritornata dopo molti anni di assenza

Davide Casarotto
1 minuto di lettura

MANTOVA

Si sono chiusi con un altro incontro spettacolare i Campionati provinciali assoluti di tennis che hanno animato la Canottieri Mincio nelle ultime tre settimane. La finalissima del doppio maschile infatti è stata vibrante e ha incoronato la coppia del Tc Mantova formata da Alex Saraiva (3.4) e Tommaso Corradi (3.1).

All’ultimo atto del tabellone c’erano di fronte i portacolori del Tc Guidizzolo Angelo Bambini (3.1) e Stefano Marini (3.5). Il primo set è stato vinto senza troppi patemi da questi ultimi (6-3) ma nella seconda frazione la musica è cambiata. Corradi è riuscito a mantenere il suo turno di servizio, cosa che non gli era riuscita in precedenza. Ciò ha consentito ai neocampioni provinciali di arrivare al tie-break vinto col punteggio di 7-4. A questo punto a risultare decisivo è stato il tie-break di spareggio: Bambini ha fallito il primo match-point, Corradi-Saraiva ne hanno approfittato conquistando a loro volta la possibilità di chiudere l’incontro, prontamente concretizzata (11-9). Corradi-Saraiva, dopo aver superato gli ottavi senza giocare a causa della rinuncia di Massimo Lazzarini (4.4) e Marco Barbieri (nc) del Tc Roverbella, avevano battuto ai quarti Luca (3.2) e Pietro Colletti (3.5) del Tc Guidizzolo per 6-4 6-2 e in semifinale Patrizio Minari (3.1) e Michele Gallesi (4.1) del Ct Castellucchio per 6-0 6-3. Il percorso dei finalisti Bambini-Marini invece parte dall’affermazione agli ottavi su Paolo (3.5) e Carlo Alberto Angusti (4.1) della San Lazzaro per 6-1 6-4, ai quarti su Michael Mori (3.4) e Riccardo Baruffaldi (3.3) del Tc Goito (6-7 6-3 10-3) e in semifinale su Andrea Lombardelli (3.1) e Marco Ortu (3.5) del Tennis Viadana per 6-3 6-1.

Si è conclusa così una rassegna che, sotto la direzione del giudice arbitro Nando Toso, ha visto una grande partecipazione di atleti (oltre 140) e ha incoronato come campione assoluto del maschile il 2.4 Andrea Dall’Asta (Tc Guidizzolo), con il 3.1 Patrizio Minari (Ct Castellucchio) e il 4.1 Andrea Brotini (San Lazzaro) ad aggiudicarsi i titoli di Terza e Quarta. Nel femminile ha trionfato la 3.5 della Mutti&Bartolucci Tennis Clinic Elisa Sarchi. —

Davide Casarotto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori