Setti è muto sul ds, Goretti e Stefanelli rimangono in pole

Dopo l’interruzione del rapporto con Righi. In settimana è attesa la scelta del sostituto 

MANTOVA. Dopo il travolgente 5-1 col Perugia ci si poteva immaginare una settimana, se non sull’onda dell’entusiasmo, almeno all’insegna della serenità e della fiducia in attesa del probante test di San Benedetto. Martedì é giunta invece la conclusione del rapporto con il ds Righi che certamente in una società e una squadra di calcio può essere elemento destabilizzante.

Intendiamoci, la sconfitta di ieri non é legata ai fatti avvenuti nei giorni scorsi, di sicuro però il gruppo non può rimanere del tutto estraneo alle vicende extra-campo, per quanto si voglia far credere il contrario. In ogni caso ormai Righi appartiene al passato e la società nell’ambito della propria progettualità deve colmare il prima possibile questo vuoto.


Ieri sulla tribuna del “Riviera delle Palme” c’era lo staff dirigenziale al gran completo, con Maurizio Setti in testa, il presidente Ettore Masiello ed il vice Gianluca Pecchini. Bocche cucite da parte di tutti, col patron carpigiano che si é limitato a dire che non c’erano novità sulla questione. La rosa, molto ampia all’inizio anche perché in tanti si sono proposti per l’incarico, sembra essersi ridotta e tra i papabili sono rimasti Roberto Goretti, 44enne reduce da cinque anni al Perugia, e ancora di più Stefano Stefanelli, in passato al Carpi ed in precedenza alla Vis Pesaro. Ma considerando la segretezza con cui la società si sta muovendo, non sono da escludere altri inserimenti nella lista.

Di certo questa dovrà essere la settimana dell’annuncio ufficiale, magari anche prima o immediatamente dopo la gara interna di mercoledì contro il Matelica. Il ruolo di ds va al di là delle competenze legate al mercato ed é un punto di riferimento fondamentale in un club. Per i giocatori, per la stampa, per la stessa città ed anche per tutto quanto ruota attorno ad una società di calcio. Non resta che attendere fiduciosi novità in questo senso.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi