Mantova incerottato: si ferma Di Molfetta, ai box per lievi acciacchi Bianchi e Ganz

L'allenatore Troise conta i superstiti: domenica contro l'Imolese assenti certi Guccione, Baniya, Lucas e Mazza 

MANTOVA. Il Mantova rischia di presentarsi alla sfida di domenica (ore 15) al Martelli contro l’Imolese con parecchie assenze.

Oltre a quelle già messe in preventivo di Baniya, Lucas, Guccione e Mazza, ieri non si sono allenati, per motivi diversi, Di Molfetta, Bianchi e Ganz. Andiamo con ordine, partendo proprio da Mazza i cui esami strumentali hanno evidenziato un problema muscolare meno serio del previsto, che però in ogni caso lo terrà fuori dai convocati per il match con i bolognesi.


Altro probabile assente, a questo punto, è Di Molfetta: il fantasista, oltretutto in ottima forma, era uscito anzitempo dalla partita di Fano per un fastidio inguinale. Alla ripresa della preparazione sembrava che tutto fosse rientrato, ieri invece il dolore si è riproposto tanto che il giocatore si sottoporrà ad ecografia per capire l’esatta entità del malanno. E a due giorni dalla gara un recupero sembra improbabile.

Qualche dubbio anche per Bianchi: il terzino non ha lesioni però lamenta un forte affaticamento muscolare che gli ha impedito di allenarsi anche ieri. Le sue condizioni saranno valutate in giornata. Infine bomber Ganz ha avvertito una lieve indisposizione, peraltro in netto miglioramento e pure lui ieri è rimasto ai box.

Detto che nella seduta di oggi pomeriggio certamente ne sapremo di più, è chiaro che mister Troise per la prima volta dall’inizio della stagione potrebbe trovarsi con una lunga lista di assenze. La rosa è ampia e garantisce valide soluzioni alternative, ma è evidente che 7 giocatori, oltretutto molto spesso utilizzati in questa prima parte di campionato, non si posso concedere facilmente a nessuno.

Con il resto dei disponibili, l’allenatore biancorosso ha fatto sostenere una seduta tecnico-tattica sul campo Centrale Te “Dante Micheli”. Conclusione con breve partitella a ranghi misti, tra due squadre schierate col medesimo modulo 4-3-3. In attesa di capire come stanno gli acciaccati, un ruolo va certamente coperto e riguarda un centrocampista, dato che Lucas (per quanto in recupero) e Mazza sono out: ieri Troise ha fatto giocare Militari ed è probabile, a questo punto, il debutto da titolare dell’ex Renate contro l’Imolese.




 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi