Ravenna, due positività in squadra L’Ausl blocca tutti in quarantena

Come già successo in altri sport e categorie, anche in serie A2 si è avuto il primo caso di una squadra “bloccata” da una Ausl. È la situazione che sta vivendo Ravenna che ha reso note le positività di almeno due componenti del Team Squadra. Sulla base dei controlli effettuati, l’Ausl ha emanato un provvedimento con cui impone ai soggetti positivi un periodo di isolamento domiciliare. Per tutti i negativi che hanno avuto contatti stretti coi positivi, l’azienda sanitaria ha decretato la quarantena fiduciaria di 14 giorni. Il 24 novembre verranno effettuati nuovi controlli e, se dovessero risultare tutti negativi, terminerà l'isolamento.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi