Rugby, il Viadana a Piacenza per capire quanto vale Fernandez: «Siamo in grado di far centro»

I gialloneri tornano al campionato dopo la pausa di sabato Il coach: «Soltanto giocando possiamo migliorarci»

VIADANA. Chi avrà più fame tra i trenta leoni in campo? Il Viadana torna sul rettangolo verde dopo lo stop forzato di sette giorni fa con Valorugby e affronta alle 15 di sabato 21 novembre al Beltrametti di Piacenza i Lyons. La squadra emiliana, almeno sulla carta, non sembra destinata a lottare per i piani alti.

Le individualità di buon livello tra i piacentini non mancano e lo staff tecnico è di primo piano, ma nel complesso la rosa pare un gradino sotto a quella delle corazzate sfidate dal Viadana tra amichevoli, Coppa Italia e Top 10. Sarebbe assurdo sottovalutare i rivali, certo, però, che le possibilità di abbandonare quota zero in classifica paiono esserci.


«Penso che sarà un'opportunità preziosa per misurare se siamo sulla strada giusta - spiega coach German Fernandez - e a che punto siamo nello sviluppo degli obiettivi di squadra e individuali. Sarà molto difficile giocare a casa loro. Mi aspetto una prestazione diversa di Piacenza rispetto alla sconfitta con le Fiamme Oro. In allenamento gli sforzi sono importanti, sono desideroso di vedere i risultati in partita. Il nostro obiettivo continua ad essere quello di crescere: può essere raggiunto solo giocando, sbagliando e imparando». Ancora lunga la lista degli assenti per infortunio: Carrese, Gregorio, Manganiello, Matheu, May, Pavan e Zaridze.

In casa Lyons, coach Gonzalo Garcia tira un sospiro di sollievo: tutti i giocatori precedentemente positivi al tampone si sono negativizzati. «Abbiamo definitivamente superato questo momento di difficoltà e speriamo di essere tranquilli per un po’. Molti ragazzi guariti rimarranno fuori per recuperare al meglio dal punto di vista atletico. C’è tanto da fare perché purtroppo abbiamo perso tempo nell’ultimo mese».

Piacenza. 15 Biffi, 14 Via G., 13 Paz, 12 Bruno, 11 Via A., 10 Katz, 9 Fontana, 8 Salvetti, 7 Cissè, 6 Bance, 5 Tedeschi, 4 Cemicetti, 3 Salerno, 2 Rollero, 1 Acosta. A disposizione: Deleo, Borghi, Canderle Fi, Moretto, Bottacci, Petillo, Cuminetti, Di Lucchio. All.: Garcia.

Viadana. 15 Bientinesi, 14 Panizzi, 13 Ceballos, 12 Quintieri, 11 Ciofani, 10 Apperley, 9 Jelic, 8 Casado Sandri, 7 Wagenpfeil, 6 Denti And., 5 Grassi, 4 Schinchirimini, 3 Halalilo, 2 Ribaldi, 1 Denti Ant. A disposizione: Silvestri, Schiavon, Gentile, Mannucci, Ponzi, Cafarra, Ferrarini, Leonardi. All.: Fernandez.
 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi