Movi-Mente vince il bando della Commissione europea Coinvolte altre 4 nazioni

MANTOVA

Movi-Mente, il progetto educativo ideato dal maestro Vittorio Serenelli e dallo staff dell’Asd Judo Le Sorgive di Solferino, diventa internazionale.


Basato sul ruolo chiave dell’attività motoria, il percorso educativo coinvolge i bambini dai 3 anni in su proponendo una serie di esercizi in forma di gioco per interiorizzare uno stile di vita sano e prevenendo così, per quanto possibile, difficoltà di apprendimento o altri disturbi comportamentali e relazionali. La bontà del progetto è stata testimoniata dal fatto che il metodo è stato riproposto in tantissime altre realtà in Italia. Lo step successivo? Quello di adattarlo a contesti nazionali differenti, rendendolo ancor più efficiente ed affidabile. Per questo l’Asd Judo Le Sorgive ha deciso di candidare Movi-Mente al programma di finanziamento dell’Unione Europea Erasmus+ Sport, categoria Small Collaborative Partnership. Rinominato “Movi-Mente: move better, learn better!” il progetto è stato presentato coinvolgendo un partenariato internazionale con club sportivi di 5 Paesi europei (l’Italia capofila insieme a Slovenia, Germania, Portogallo e Romania): la Commissione Europea l’ha decretato vincitore e potrà quindi beneficiare dei finanziamenti comunitari per essere sviluppato. «Una bella soddisfazione in quest’annata così difficile - dice Serenelli - le attività partiranno nel 2021, nella speranza che la pandemia renda possibili i viaggi internazionali di scambio che il progetto prevede». —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Prima uscita pubblica di Meloni: "Con Berlusconi incontro costruttivo, a Salvini mando 'bacioni'"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi