Viadana alza bandiera bianca, salta il match con Mogliano causa Covid

Nuovo giro di tamponi per i gialloneri e nuovi contagiati: a questo punto la squadra di Fernandez dovrà recuperare ben due match di campionato

VIADANA. Niente da fare anche stavolta. Il Viadana è costretto a rinunciare alla seconda gara consecutiva di campionato causa coronavirus. La Federazione Italiana Rugby ha informato di aver ricevuto e accolto la richiesta di rinvio dell’incontro, in conformità con il vigente protocollo federale per la ripresa dell’attività agonistica, in virtù delle positività al COVID-19 rilevate nella rosa del Rugby Viadana 1970. In un primo momento erano stati 2 i giocatori positivi segnalati dopo la sosta natalizia. Ora la situazione epidemiologica della squadra si è aggravata con altri giocatori in isolamento causa contagio (un positivo sicuro, altri cinque giocatori in isolamento). La formazione giallonera si sottoporrà nei prossimi giorni ad un nuovo giro di tamponi. 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi