Una app per sognare un contratto, l’Acm sposa il talent per i calciatori

Attraverso “One of us” i dilettanti possono sfidarsi e aspirare ad un futuro nel grande calcio. Prima le sfide virtuali per scremare i pretendenti, poi le finali con i provini sul campo 

MANTOVA. Diventare un calciatore professionista con un click. O meglio, attraverso una app. È l’idea che sta dietro “One of us” (tradotto, uno di noi). E il Mantova - insieme al Verona - ha deciso di aderire all’iniziativa volta a regalare una speranza a chi gioca nei campionati minori ma sogna un contratto tra i professionisti. Una sorta di talent show dell’etere dove chiunque può competere e mettersi in mostra.

In soldoni gli interessati (calciatori e calciatrici di età compresa tra i 16 e i 35 anni, cittadini dell’Unione Europea) devono scaricare la app e iscriversi. Si crea così una sorta di profilo personale dove è possibile inserire i dati personali, le caratteristiche tecniche, le esperienze calcistiche maturate e la posizione prediletta in campo. Inoltre si possono caricare dei video, un modo per mettersi in mostra: possono essere delle punizioni a giro, oppure dei palleggi alla brasiliana, dei colpi di testa con elevazione importante e, perché no, delle parate. L’iscrizione è gratuita, ma è possibile accedere alla sezione Premium a pagamento per avere ulteriori vantaggi. A questo punto si partecipa automaticamente ad una sorta di sfida quotidiana con gli altri utenti iscritti. Competizioni virtuali che scremeranno i pretendenti alla vittoria finale. Ma attenzione, si può partecipare anche come semplici spettatori per dare giudizi ai vari giocatori in competizione.


La seconda fase del talent “One of us” sarà sul campo, con i giocatori capaci di superare le prime prove che inizieranno a sfidarsi attraverso dei veri e propri provini. E qui entra in gioco il Mantova, che fornirà i propri tecnici per dare delle valutazioni oggettive sulle reali potenzialità dei ragazzi. Il tutto fino alla prova finale, ovvero una partita tra i migliori profili rimasti. In palio un contratto da professionista in serie A con l’Hellas Verona e con il Mantova.

Video del giorno

La tempesta di fulmini della notte di giovedì 22 luglio vista dal piazzale di Grazie

La guida allo shopping del Gruppo Gedi