Per Ferrari e Trombini primi passi nel Super NextGen

CASTIGLIONE

Sta per prendere quota la stagione tennistica per i circoli della nostra provincia.


In particolare la Mutti&Bartolucci Tennis Clinic di Castiglione delle Stiviere ha appena visto due dei suoi prospetti più promettenti, Tommaso Ferrari (2.7 classe 2003) e Matteo Trombini (3.1 classe 2006), partecipare alle prime due tappe del torneo nazionale Super NextGen ad Alassio e a Como. Entrambi, accompagnati dal maestro Mirko Mutti, hanno visto le loro partecipazioni fermarsi con le sconfitte al primo turno del tabellone principale.

In parallelo prosegue la collaborazione con il maestro Massimo Sartori, che da settembre si concretizza con degli stage mensili dei tecnici del circolo castiglionese (Riccardo Facciotti, Jacopo Rossi, Simone Bortolotti) e di alcuni atleti (Trombini, Ferrari, Malerba) a Vicenza.

Da segnalare anche che il 3.1 Lorenzo Borghetti, cresciuto proprio nel vivaio della Mutti&Bartolucci, ha appena ottenuto la qualifica di istruttore di primo livello.

Infine confermata, dal 14 al 30 maggio, la disputa dello Sterilgarda Open da quest'anno intitolato Memorial Giovanni Uggetti: torneo Open, maschile e femminile, limitato fino ai Seconda categoria dedicato al ricordo del maestro e delegato provinciale scomparso poco più di un anno fa. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

La guida allo shopping del Gruppo Gedi