Il Viadana contro Colorno a caccia della vittoria perduta

Dopo due sconfitte e un pareggio l’obiettivo è tornare al successo nel derby. Il via alle 16 allo Zaffanella con tanti assenti. Fernandez: «Ritrovare disciplina»

VIADANA. Un derby per tornare a vincere. Viadana in campo alle 16 allo Zaffanella contro Colorno per ritrovare un successo che manca da quasi un mese. Dopo il colpo in casa della Lazio, sono arrivati i ko con Petrarca e Fiamme Oro e il pari interno con Mogliano. Detto che la classifica in questa stagione rappresenta l'ultima delle preoccupazioni, è chiaro che vincere aiuta sempre a lavorare meglio.

All'andata, i gialloneri s'imposero 22-19 dopo una dura battaglia con le mete di Ribaldi, Silvestri e Ciofani. Il punteggio divenne poi 20-0 per il Viadana, in quanto il giudice sportivo punì gli emiliani per aver schierato 4 giocatori di formazione non italiana. La sfida segnò il destino delle due squadre: Viadana cambiò passo, mentre Colorno, partita bene nelle prime giornate, rallentò in maniera vistosa.


L’incontro odierno sarà arbitrato da Clara Munarini di Parma, prima donna a dirigere una gara del massimo campionato maschile di rugby nella storia della palla ovale del nostro Paese. Sarà coadiuvata dai giudici di linea Liperini (Livorno) e Russo (Milano). Il quarto uomo sarà Marrazzo (Modena).

«Per noi sarà molto importante ritrovare la disciplina contro Colorno – commenta il capo allenatore Germán Fernández -. Veniamo da diverse partite con tanti calci contro. Una situazione che non ci ha permesso di sviluppare il gioco dinamico che stiamo cercando di mettere in pratica».

Lungo l'elenco degli indisponibili. Assenti per infortunio Mateu, Quintieri, Bientinesi, Panizzi, Di Chio, Jannelli, Caila, Zaridze, Halalilo e Sarzi. Apperley sarà estremo, con Manganiello e Ciofani ali e Ceballos e Pavan centri. La linea mediana sarà composta dai giovani Ferrarini e Jelic. Casado Sandri numero otto, con Wagenpfeil e capitan Andrea Denti flanker. In seconda linea spazio a Grassi e Schinchirimini. In prima linea dal via Novindi, Ribaldi e Schiavon.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Dalla Germania a Mantova pedalando sulle velomobili

La guida allo shopping del Gruppo Gedi