Viadana fa suo il derby all’ultimo respiro: ribaltato il Colorno e ripreso il 5º posto

In entrambi i tempi i gialloneri costretti a rincorrere gli ospiti. Allo scadere un piazzato di Ceballos consegna il successo 

VIADANA. Un derby vinto in rimonta all'ultimo respiro. Basta questo per considerare più che positivo il pomeriggio del Viadana, vittorioso ieri pomeriggio allo Zaffanella 27-26 su Colorno.

Un ritorno al successo dopo due ko e un pareggio che riconsegna la quinta piazza ai gialloneri. Una posizione che ora si proverà a difendere negli ultimi due turni in programma.


Nella giornata che definisce il quadro delle quattro qualificate ai playoff, va in scena una gara con due tempi segnati dalle stesse dinamiche. Sia nella prima e sia nella seconda frazione sono gli ospiti a partire forte e trovare l'allungo. I due finali di tempo, però, sono a forti tinte giallonere, con un Viadana capace di ribaltare le sorti del match allo scadere. Segno di una volontà e di una determinazione che testimoniano che nel dna di questa squadra c'è la forza di non mollare fino al fischio finale.

Prima del match, da segnalare lo splendido gesto dei giocatori ospiti, che hanno raccolta una somma destinata alla famiglia di Ramiro Finco. La prima mezz'ora è a forti tinte biancorosse, con Viadana che non riesce a sviluppare il consueto gioco frizzante. Chibalie intercetta un passaggio di Ferrarini e si invola in meta. Poi ci pensa il mediano di apertura ospite Kearns a scavare il solco con un drop e un piazzato.

Il 13-0 sul tabellone non invita all'ottimismo, ma la squadra di Fernandez si scuote. Touche vinta, drive avanzante e magia di Jelic che permette a Ciofani di riaprire il match. Kearns con un piazzato prova ad allungare ancora, ma l'inerzia è tutta giallonera. Nel finale di tempo è assalto. Pavan serve Manganiello che trova il buco giusto. Ovale a Wagenpfeil e Viadana che torna in scia. I gialloneri cercano la giocata al limite, in velocità, sfruttando tutto il campo. La seconda meta di giornata di Ciofani dà il primo vantaggio Viadana allo scadere.

La ripresa si apre, però, nel segno degli ospiti. Viadana, in attacco, si fa sorprendere. Van Tonder riparte in gran velocità e libera Gesi, che riporta avanti i suoi. Kearns allunga di nuovo su piazzato ed è 26-19 Colorno. Per ribaltare il match servirebbe un gran finale. Leonardi trova la meta al largo che riapre i conti, ma Ceballos non trasforma. Allo scadere, sotto di 2 punti, Viadana costringe Colorno al fallo. Ceballos stavolta non sbaglia e regala ai compagni la meritata vittoria. Sabato allo Zaffanella arriva la Lazio. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Video del giorno

Segni, “On the Road” racconta la crescita tra musica e acrobazie

La guida allo shopping del Gruppo Gedi