Il mantovano Preti nella squadra di Orsato per gli Europei

La carriera del classe ’78 originario di Sermide ha un’importante caratura internazionale: oltre alle 182 presenze in Serie A

MANTOVA. Tutti gli appassionati di calcio mantovano incrociano le dita perché il ct della Nazionale di calcio Roberto Mancini includa tra i convocati Kevin Lasagna. Intanto però un mantovano che è sicuro di partecipare ai prossimi campionati Europei di calcio, che scatteranno l’11 giugno a Roma con Italia-Turchia, c’è già. Si tratta del guardalinee Fabiano Preti, che prendendo parte alla sua prima importante manifestazione dedicata alle Nazionali ha ricevuto un’ulteriore investitura.

La carriera del classe ’78 originario di Sermide (arbitro dal 1995, assistente dal 2006) infatti ha già un’importante caratura internazionale: oltre alle 182 presenze in Serie A, per la maggior parte nel team diretto dall’arbitro Daniele Orsato, vanta ben 10 presenze nella fase finale della Champions League e altrettante in Europa League. L’ultima conduzione di gara, tanto per fare un esempio, è stata quella del quarto di finale di ritorno Paris Saint Germain-Bayern Monaco, riedizione della finalissima di Champions dell’anno scorso e match definito da tanti tra i più spettacolari degli ultimi mesi.

Per quanto riguarda le Nazionali ci sono tre gettoni nelle sfide europee di qualificazione ai Mondiali di calcio e altrettanti nelle qualificazioni agli Europei. Ora però la soddisfazione di esser tra i protagonisti di una fase finale, insieme appunto all’arbitro Orsato e al collega Alessandro Giallatini. «Naturalmente per noi è un grande orgoglio – dice il presidente della delegazione mantovana dell’Aia Alberto Mazzeo – Fabiano si è sempre distinto per grande umanità e soprattutto per la disponibilità che ha sempre mostrato nei confronti della nostra sezione e dei nostri ragazzi».


L’auspicio è che Preti possa essere d’ispirazione a nuovi aspiranti fischietti mantovani, beneficiando della grande novità del doppio tesseramento giocatore-arbitro che sarà in vigore da luglio per gli Under 17. Per informazioni e contatti sui prossimi corsi che verranno organizzati dall’Aia di Mantova è possibile scrivere a mantova@aia-figc.it. 

Video del giorno

Assemblea alla Canottieri Mincio: c'è il quorum, il circolo verso la salvezza

La guida allo shopping del Gruppo Gedi