Mantova ko di misura con il Brescia, segnali positivi dai biancorossi

Copyright 2021 Stefano Saccani, all rights reserved

Prova di qualità e organizzazione da parte della squadra di Lauro nella prima vera uscita stagionale. Il test di Desenzano vinto dalle Rondinelle grazie a una rete di van de Looi

DESENZANO (Brescia). Allo stadio Tre Stelle-Ghizzi di Desenzano il Mantova fa un figurone. La prima amichevole stagionale dei biancorossi finisce con un ko di misura (1-0) al cospetto del Brescia di serie B targato Pippo Inzaghi. Ma alla fine, risultato a parte, le impressioni migliori sono quelle che desta la truppa di Lauro, capace di tenere il campo con ordine e disciplina e di impensierire in varie circostanze le Rondinelle. 

Copyright 2021 Stefano Saccani, all rights reserved

Buono l’approccio del Mantova, capace di organizzarsi tenendo le linee serrate e provando il fraseggio al cospetto di una squadra con più giorni di preparazione nelle gambe. Nella ripresa avvio di sofferenza fino al gol partita, poi di nuovo testa alta, con tanta determinazione e pure un paio di occasioni nitide per conquistare quel pari che, ai punti, sarebbe stato meritato. 

Mantova, capitan Guccione dopo la sconfitta con il Brescia

Il Mantova ora è tornato nel ritiro di Villafranca dove resterà fino al 6 agosto. Prossimo test con il Modena a porte chiuse nella città emiliana. Successivamente la sfida del 13 agosto con il Cesena sempre in trasferta. Il tutto in attesa della Coppa Italia, prevista per il 22 agosto. 

Mantova, il mister dopo l'amichevole con il Brescia

il tabellino

BRESCIA-MANTOVA 1-0

BRESCIA 4-3-3

Perilli; Karacic (1’ st Mateju), Cistana, Mangraviti, Martella; Andreoli, van de Looi, Tramoni; Spalek, Bajic, Ayè. Entrati nella ripresa: Chancellor, Ndoj, Gagliano, Donnarumma, Prandini, Ghezzi, Bertazzoli, Semprini, Labojko, Sonzogni, Capoferri, Bisoli, Pajac, Papetti

All.: Filippo Inzaghi

MANTOVA 4-3-3

Tosi R. (31’ st Marinaro); Bianchi (1’ st Pinton), Milillo (31’ st Esposito), Checchi (31’ st Pilati), Zanandrea (1’ st Darrel); Pedrini (4’ st Silvestro), Messori (31’ st Rihai), Gerbaudo (16’ st Zibert); Guccione (21’ st Fontana), Paudice (16’ st Bertini), Rosso (1’ st Zappa). A disp.: Falcone, Tosi F., Panizzi

All.: Maurizio Lauro

Arbitro: Zufferli di Udine

Rete: 15’ st van de Looi

Note: pioggia prima e durante parte della gara, terreno leggermente allentato. Spettatori 350. Ammoniti Milillo e Ndoj per gioco falloso. Calci d’angolo 5-5. Recupero: pt 0, st 0

Video del giorno

Sgarbi e Al Bano cacciati a fischi dal palco dell'Arena di Verona: era la sera dell'omaggio a Franco Battiato

La guida allo shopping del Gruppo Gedi