Brunetti, presa Szocs romena n.27 al mondo del tennis tavolo

Colpo grosso messo a segno dal dg Sciannimanico. «Non ha mai giocato in Italia una star di questo livello»

CASTEL GOFFREDO. Che colpo per la Brunetti Castel Goffredo. La rosa di A1 femminile, che l’anno scorso era stata capace di far sue Supercoppa, scudetto e Coppa Italia, si va ad arricchire di una quinta atleta di caratura internazionale.

Al PalaMazzi sbarcherà infatti la classe 1995 Bernadette Szocs, attuale numero 27 del ranking mondiale. La talentuosa pongista romena, che gioca con la mano destra e sfodera un gioco d’attacco, vanta una carriera davvero luminosa fin dalle giovanili: nel 2011 si è aggiudicata il World Junior Circuit in Argentina, scalando la classifica mondiale Junior fino al quinto posto. Nel 2018 si è aggiudicata l’importante meeting internazionale T2 Diamond battendo in finale la fortissima singaporeana Feng Tianwei, allora seconda della classifica mondiale, e issandosi così fino al 14esimo posto del ranking. Nel 2021 si è distinta per le sue prestazioni al torneo World Table Tennis di Doha ed è stata protagonista alle recenti Olimpiadi di Tokyo dove, per la Nazionale romena, ha disputato sia il singolare che il doppio misto e la competizione a squadre. È anche un’icona di stile, visto che è stata la prima atleta nel 2019, a giocare con una racchetta personalizzata completamente rosa.

«Posso dire a ragion veduta che in Italia un’atleta con questa esperienza internazionale e, soprattutto, con questa classifica non ha mai giocato prima - dice il dg Franco Sciannimanico -. Si tratta di un acquisto di grande livello che rilancia ulteriormente le nostre ambizioni: la Brunetti vuole essere grande protagonista anche nel 2021/22. Szocs ci farà divertire per le sue grandi noti tecniche, inoltre è un personaggio anche fuori dal campo, è testimonial di alcuni dei più importanti brand tecnici legati al tennis tavolo e darà ulteriore lustro e visibilità alla nostra società. Non vediamo davvero l’ora di vederla allenarsi con noi».

La rosa sarà quindi composta, oltre che dal neoacquisto, dall’altra stella Maria Xiao, da madre e figlia Tan e Gaia Monfardini, dalla giovane Nicole Arlia. La ripresa della piena attività al PalaMazzi con tutte le squadre castellane è fissata per il 23 di agosto.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Commozione in campo a Casalpoglio: un minuto di silenzio e fiori per Dimitri

La guida allo shopping del Gruppo Gedi