Contenuto riservato agli abbonati

Aics, già 87 squadre iscritte ai tornei: la Figc alza il telefono

Pastorello: «Il movimento cresce più di quanto speravamo».  La delegazione ha perso 75 team e chiede l’incontro all’Ente

MANTOVA. L’annunciato allestimento di tornei riservati all’attività di base da parte dell’Aics, Ente di promozione sportiva in passato presieduto dal compianto onorevole Gianni Usvardi, era tutto fuorchè una bufala estiva: a dieci giorni dalla scadenza delle iscrizioni (18 settembre) sono ben 87 le squadre di 26 società che hanno formalmente aderito ai tornei proposti per i bambini dai 5 ai 12 anni in quattro fasce: Under 7, 9, 11 e 13.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Calabria, il video del salvataggio di 339 migranti a bordo di un peschereccio

La guida allo shopping del Gruppo Gedi