Guida all’asta del fantacalcio 2021/2022: i consigli sulla Serie A ruolo per ruolo

L’addio alla Serie A di Cristiano Ronaldo e Lukaku stravolgerà le aste: ecco la guida con i giocatori da prendere nei primi slot

Ronaldo e Lukaku hanno lasciato la Serie A: erano loro le due grandi certezze per il fantacalcio, top player capaci di garantire almeno una ventina di gol a testa. Ecco allora che l’asta cambia: quest’anno sarà fondamentale andare a pescare i bonus decisivi tra nuovi arrivati (Abraham della Roma), giovani in rampa di lancio come Vlahovic della Fiorentina e storiche certezze (il laziale Immobile). Mai come in questa stagione sarà fondamentale riuscire a comporre una rosa equilibrata nei vari reparti. Vediamo qualche indicazione di massima per allestire una squadra senza punti deboli, prendendo come riferimento una lega a 8-10 giocatori in cui viene usato il modificatore difesa.

PORTIERI

Al netto delle difficoltà della Juve nelle prime due giornate, Szczesny resta la scelta più sicura, insieme ad Handanovic. In seconda fascia i portieri delle altre big: Reina, Rui Patricio, Maignan e Meret (da prendere con Ospina). Audero e Cragno sono ottimi portieri da modificatore ma, soprattutto l’estremo difensore del Cagliari rischia di subire troppi -1.

DIFENSORI

Gosens è nettamente il miglior difensore del listone, l’anno scorso è andato in doppia cifra. Non è follia spendere il 10% del budget per lui. Tra i top ci sono Theo Hernandez e Cuadrado. Nella categoria dei solidi centrali da 6,5 troviamo De Vrij, Skriniar, de Ligt, Acerbi, Tomori, Mancini e ottimi terzini come Lazzari. Tra i difensori affidabili anche Yoshida e soprattutto Ferrari del Sassuolo. Scommesse? Di sicuro è in rampa di lancio Ruggeri della Salernitana, giovane in prestito dall’Atalanta che potrebbe però risentire delle molte sconfitte che i campani accumuleranno durante la stagione. Occhio anche a Singo che spinge molto nel 3-4-3 di Juric. Un colpo da pochi crediti ma che potrebbe rendere è Chiellini: non le giocherà tutte, anzi, ma potrebbe garantire un rendimento da top. Un credito per un azzardo folle? Recadello Spezia.

CENTROCAMPISTI

Chiesa e Mkhitaryan sono i top di reparto, centrocampisti da doppia cifra. In seconda fascia c’è molta abbondanza: Luis Alberto, Zielinski, Zaniolo, Kessie, Veretout, Milinkovic Savic, Pellegrini, Malinovskyi. Categoria molto apprezzata dai fantallenatori è quella dei semitop delle provinciali: Pereyra e Soriano. È chiamato alla stagione della conferma Damsgaard, autore di un grande Europeo. Una buona idea è Barella, nella speranza che aumenti il proprio bottino di gol e assist. I nomi sui cui mettere pochi crediti e che possono rendere? Quest’anno le scommesse potenziali sono diverse: Kovalenko, Marin, Aramu, Bajrami, Elmas, Pobega.

ATTACCO

Immobile sarà il più pagato in quasi tutte le aste. Dietro di lui un gruppo di top da sicura doppia cifra: Abraham, Vlahovic, Lautaro Martinez, Osimhen, Zapata, Ibrahimovic (infortuni permettendo). Perfetti secondi slot sono invece Insigne, Berardi e Joao Pedro. Un caso a parte è Dybala che potrebbe diventare un top assoluto visto che batterà rigori e punizioni. Per completare il tridente si va in provincia (Mancuso, Caicedo, Arnautovic, Caputo, Scamacca, Quagliarella, Pussetto) o si opta per i non titolarissimi delle big come Giroud. La pazzia di quest’anno? Mettere un fantamilione su Buksa del Genoa: solo per cuori forti.

LA DIVISIONE IN SLOT PER UN FANTACALCIO A 10 PARTECIPANTI


PORTIERI:
Primo slot:
 Handanovic, Szczesny, Maignan, Rui Patricio, Meret/Ospina, Reina, Musso, Dragowski, Silvestri, Audero

DIFENSORI
Primo slot: 
Gosens, Theo Hernandez, Cuadrado, De Vrij, Maehle, Sriniar, Mancini, Dumfries
Lazzari, Di Lorenzo
Secondo slot: Molina, Bremer, Tomori, Koulibaly, Faraoni, Di Marco, De Ligt, Acerbi, Kjaer
Bastoni A.
Terzo slot: Criscito, Milenkovic, Toloi, Bonucci, Demiral, Manolas, Darmian, Nuytinck, Zappacosta, Calabria
Quarto slot: Florenzi, Ferrari, Odriozola, Karsdorp, Danilo, Vina, Biraghi, Singo
Hysaj, Bastoni S.
 

CENTROCAMPISTI
Primo slot:
Chiesa, Mkhitaryan, Milinkovic Savic, Luis Alberto, Veretout, Zielinski, Kessie
Pellegrini, Zaniolo, Calhanoglu
Secondo slot: Pereyra, Damsgaard, Soriano, Felipe Anderson, Djuricic, Brahim Diaz, Barella, Candreva, Barak, Zaccagni
Terzo slot: Bajrami, Pessina, Kulusevski, Bonaventura, Pasalic, Lazovic, Fabian Ruiz, Brozovic, Marin, Castrovilli
Quarto slot: Elmas, Aramu, Sensi, Messias, Vignato, Freuler, Perisic, Nandez, Miguel Veloso, Locatelli
 

ATTACCANTI
Primo slot:
Immobile, Lautaro Martinez, Vlahovic, Abraham, Muriel, Osimhen, Insigne, Dzeko, Dybala, Ibrahimovic
Secondo slot: Berardi, Joao Pedro, Morata, Belotti, Giroud, Politano, Lozano, Nico Gonzalez, Caputo, Quagliarella
Terzo slot: Raspadori, Rebic, Scamacca, Arnautovic, Mancuso, Correa, Simy, Malinovskyi, Ilicic, Kean

Video del giorno

Turchia, la furia del minatore non pagato: sale sull'escavatore e distrugge i camion

La guida allo shopping del Gruppo Gedi