Il mondo dei dilettanti si riprende la domenica: dopo 11 mesi si gioca per 3 punti e classifica

In Eccellenza Castiglione con il Prevalle, spiccano le sfide casalinghe di Asola e S. Lazzaro in Promozione e i derby in Prima

MANTOVA.Finalmente campionato. A undici mesi dall’ultimo stop i dilettanti tornano in campo alle 15.30 con un’unica speranza: quella di poter giocare e portare a termine i tornei senza interruzioni com’è acvcaduto invece per le stagioni 2019/20 e 2020/21.

ECCELLENZA

Il Castiglione parte al Lusetti contro il Prevalle degli ex Roma e Maccabiti. «Dopo Lumezzane e Ciliverghe è la realtà che più si è rinforzata sul mercato – conferma mister Manini – ma possiamo dire la nostra». Dopo una preparazione travagliata la situazione della rosa volge al meglio. Mancheranno Dagani, lo squalificato Mangili e l’esterno Perani ma torneranno disponibili Guagnetti, Ghidini e, almeno per la panchina, Hanine e Fantoni. La Governolese invece non sorride: al cospetto del CazzagoBornato, che sulla carta lotterà coi Pirati per centrare la salvezza, Bozzini dovrà fare a meno di Bernardi, Sarti, Avanzini, Rufo, Costantini e Guernieri. «Peccato per le defezioni – dice il ds Fausto Tinazzo – ma andremo convinti di poter fare risultato».

PROMOZIONE

L’esordio più tosto tra le mantovane è per la Castellana, che farà visita alla corazzata Rezzato Dor. Hanno le carte in regola per partire col piede giusto le altre. Il San Lazzaro attende al Migliaretto la Vighenzi Padenghe. L’Asola, che ha destato buone impressioni nel precampionato, ospita la mina vagante Ome, mentre lo Sporting Club dovrà indossare l’elmetto sul campo di una matricola terribile, la Nuova Valsabbia.

PRIMA CATEGORIA

Tiene banco un Marmirolo-Serenissima che sa già di scontro diretto tra due favorite. Gonzaga e Curtatone proveranno a far valere il fattore campo contro la Verolese e il più abbordabile Sesto. Il Porto va alla ricerca di un’identità in casa del Sermide. Nel Crer il Viadana, dopo il ko con la Libertas e la qualificazione in Coppa, ospiterà il San Prospero Correggio.

SECONDA CATEGORIA

Nel girone mantovano la corazzata Union Team non avrà vita facile sul campo dell’ostica Medolese. Così come la Ceresarese, altra big, dovrà prendere con le pinze la Robur. Anche il Quistello vuole iniziar col piede giusto contro il Borgo Virgilio. Nel girone K derby Acquanegra-Rapid United. Trasferta insidiosa per il Pomponesco ad Ostiano, mentre Futura, Castellucchio e Rapid Olimpia se la vedranno con Stagnolmese, Remedello e Martelli.

TERZA CATEGORIA

Nel girone mantovano si prende la scena il Superclasico della Bassa Boca-River. Il favoritissimo Soave sarà a Pegognaga contro quello Sporting che un anno fa partì alla grande. Nel girone cremonese in trasferta le mantovane, con Cannetese e Casaloldo pronte a scattar bene contro Pontevichese e Primavera.

FEMMINILE

Al via il campionato del Mantova d’Eccellenza, che attende le brianzole del Leon. Secondo turno di Coppa per il Casalmartino di Promozione, che col Vighignolo (17) schiererà Aurora Bertoglia (’02), attaccante in prestito dal Formigine. Davide Casarotto

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Maltempo in Grecia, un pullman viene "inghiottito" da una voragine

La guida allo shopping del Gruppo Gedi