Contenuto riservato agli abbonati

Mantova, Garzon pensa positivo: «Una vittoria risolverà i problemi. Piacenza da battere»

Patron Maurizio Setti con il direttore sportivo Alessandro Battisti e il vice presidente Gianluca Garzon

Il vicepresidente esclude cessioni di quote a breve per l’Acm: «Non è cosa urgente, senza solidità e futuro restavo fuori»

MANTOVA. Passare dalla panchina alla dirigenza in pochi mesi non è facile, anche solo dal punto di vista dell'approccio emotivo. Gianluca Garzon dopo più di una stagione da secondo allenatore, quest'anno è diventato vicepresidente e come tale deve vivere dagli spalti le gare cercando di gestire la tensione: «Domenica sera sono andato a casa con tanta rabbia in corpo - ammette Garzon - perché avremmo meritato molto di più.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Castiglione delle Stiviere, la presentazione delle giornate Fai

La guida allo shopping del Gruppo Gedi