Staff Mantova, ultimo provino: Zanco vuole un attacco doc

L’assistente di coach Di Carlo e l’amichevole contro l’Assigeco Piacenza al PalaSguaitzer

MANTOVA. Ultimo test precampionato per la Staff Mantova. Il 25 settembre alle 17.30 al Palasport Marco Sguaitzer gli Stings ospitano l’Assigeco Piacenza per prepararsi al meglio in vista dell’esordio della prossima settimana contro Treviglio.

L’assistant coach biancorosso Nicolas Zanco fa il punto sulla preparazione dopo la pesante sconfitta in Supercoppa contro Verona: «Ci presentiamo al completo e ci teniamo a vincere dopo la sconfitta di Verona di sabato scorso - dichiara Zanco -. È vero che si tratta di un’amichevole ma ci serve vincere per acquisire fiducia nel nostro sistema di gioco. Abbiamo bisogno di energia e per farlo è necessario migliorare la qualità dell’esecuzione in attacco. Dobbiamo muovere meglio la palla e giocare di squadra, riducendo al massimo i blackout. Serve essere rapidi nelle scelte offensive e, a tal proposito, cercheremo di inserire sempre di più Hollis Thompson. In difesa puntiamo tanto sulla comunicazione per essere più pronti nelle situazioni d’emergenza. Ci focalizzeremo anche sull’aggressività, un aspetto che a volte è mancato nelle precedenti occasioni».

La gara sarà a porte aperte e l’ingresso sarà a gratuito con 175 posti a sedere disponibili in virtù della limitazione al 35% della capacità del palazzetto. Per accedere all’impianto è necessario essere muniti di green pass. La mascherina sarà obbligatoria per tutta la partita.

Anche in occasione dell’amichevole di questa sera si potrà sottoscrivere il proprio abbonamento nella campagna “Stings Restart”. Al palazzetto sarà presente uno stand dedicato attivo dalle ore 17 alle 19.

Video del giorno

Cop26 - 10. Sos clima, obiettivo: vivere green al 100%

La guida allo shopping del Gruppo Gedi