Contenuto riservato agli abbonati

Rialzata la testa, ora serve il filotto, aspettando Babbo Setti

Copyright 2021 Stefano Saccani, all rights reserved

MANTOVA. In settimana, sottolineando che la squadra aveva segnato 2 reti nelle ultime 5 giornate e ricordando che De Cenco era a secco da dieci turni (ora 11) e Guccione da 6 (ora 7), avevamo invocato la necessità di reperire “bomber di scorta” e di sfruttare magari al meglio le palle inattive. Manco a farlo apposta il Mantova contro il Renate ha segnato due gol con altrettanti difensori (Panizzi e Milillo), il primo su corner e il secondo su punizione.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Metropolis/10 - Nuovo Cinema Quirinale. Con Andrea Costa, Michele Emiliano (l'integrale)

La guida allo shopping del Gruppo Gedi