Covid nel Carpenedolo: altro rinvio a Castiglione

Il centrocampista Manuel Conti gioca a Mozzecane ma potrebbe andare al Castiglione

I bresciani alle prese con un caso, forse si riprende dal 45’ il 15 dicembre. Mercato: confermata l’attenzione per Cristofoli, piace Conti

CASTIGLIONE. Questo Castiglione-Carpenedolo non s’ha da giocare, o meglio, non s’ha da finire. Slitta ancora la disputa del secondo tempo del derby del Lusetti, che lo scorso 14 novembre era stato interrotto durante l’intervallo a causa di un acquazzone che aveva reso impraticabile il campo. Il nuovo rinvio è stato causato da un caso di positività al Covid registrato tra le file dei bresciani: come da prassi è scattata la quarantena per il gruppo squadra e la richiesta di un nuovo rinvio dei 45’ minuti ancora da giocare.

La prima data buona è quella di mercoledì 15 dicembre, in seconda battuta il 22. «Peccato perché questo 2-0 resta ancora nel limbo e sarà così almeno per altre due settimane – dice il presidente del Castiglione Andrea Laudini – se vogliamo vedere il lato positivo c’è che potremo recuperare qualcuno dei ragazzi fuori per infortunio. Sul ko col Rovato è chiaro che c’è rammarico. Una volta in svantaggio di due gol al cospetto di una formazione solida come quella bresciana era difficile recuperare e sono emerse tutte le lacune che dobbiamo ancora lavorare molto per colmare. E lo faremo anche intervenendo nella finestra di mercato che scatta oggi. Faremo operazioni in entrata di un certo rilievo, cui non corrisponderanno per forza delle uscite. Siamo convinti che con gli opportuni correttivi la rosa possa guadagnare molto, anche parecchi singoli che stan facendo fatica beneficerebbero dell’inserimento di compagni di reparto di peso ed esperienza».

Il terzultimo posto in classifica non corrisponde alle aspettative del Castiglione. «No, perché il movimento sta crescendo a tutti i livelli, dalle giovanili fino alle tante iniziative che organizziamo – dice Laudini – ci piacerebbe che anche la prima squadra seguisse questo trend». I reparti su cui la dirigenza rossoblù è determinata a intervenire sono centrocampo ed attacco. Per quest’ultimo iniziano a circolare i primi nomi, come quello del possibile ritorno di Fabio Cristofoli, tra i protagonisti in rossoblù della vittoria in serie D nel 2014/15. Dopo aver giocato il mini-campionato col Sant’Angelo “Hulk” milita nella Promozione friulana. Si parla con insistenza del centrocampista Manuel Conti, ora a Mozzecane e in giugno già obiettivo del club.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Elezione del presidente della Repubblica, prima votazione per il Quirinale a Montecitorio: diretta

La guida allo shopping del Gruppo Gedi