Staff Mantova, Valli: «Tanti giocatori solo al 30% della forma ma c’è voglia di svoltare»

Iannuzzi: «Lo stop ci ha permesso di staccare la mente dal lungo periodo negativo. Ora siamo più sereni». Positivi nell’Urania Milano: rinviata la sfida contro Biella

MANTOVA

Si avvicina il momento del debutto della Staff Mantova guidata dal nuovo coach Giorgio Valli.

Gli Stings torneranno in campo domani alle 18 a distanza di quasi un mese dall’ultima partita dopo aver sostenuto pochissimi allenamenti di squadra a causa del focolaio di Covid scoppiato nel gruppo. «Stiamo cercando di rimetterci in forma, il coronavirus ci ha impedito di sfruttare queste settimane per migliorare in palestra e conoscere le nuove idee del coach - ammette il centro campano Antonio Iannuzzi -. Il periodo di stop, comunque ci ha permesso di staccare con la mente dal periodo negativo che stiamo affrontando da tanto tempo. Ora siamo più sereni, ci teniamo ad arrivare pronti alla sfida con Pistoia e a cogliere una vittoria importante per ritrovare fiducia». Iannuzzi commenta il cambio di allenatore: «Dopo la striscia di otto sconfitte potevamo aspettarci un provvedimento di questo tipo. Noi stiamo provando a seguire Valli, vogliamo ripartire dalle basi per ritrovare certezze e solidità. Coi toscani ci attende una gara complicata contro una squadra che sin da inizio stagione dimostra il suo valore. Il taglio di Johnson avrà creato qualche problema nella gestione della squadra ma rimane un gruppo molto forte e temibile».

Per coach Giorgio Valli è la vigilia della prima partita come nuovo allenatore degli Stings: «Onestmente, finora posso dare solo un giudizio parziale sulla squadra - dichiara il tecnico virgiliano -. Abbiamo svolto tre allenamenti di squadra e tanti ragazzi sono al 30% della loro condizione fisica. Ho visto comunque tanta disponibilità da parte di tutti e tanta voglia di mettersi alle spalle un brutto periodo». Un punto fermo della nuova Mantova sarà la difesa: «E’ vero, ma una buona difesa presuppone una condizione fisica eccellente. Non sarà facile mettere in campo questa intensità già domenica ma lo spirito della squadra è molto positivo e mi aspetto già qualche piccolo miglioramento». Valli spiega la ricetta per tornare alla vittoria: «I giocatori dovranno adattarsi e giocare per qualche minuto con grande intensità. Serve una prestazione di squadra, tutti si devono mettere al servizio del compagno e ritrovare cooperazione in attacco e difesa». Tra le fila di Pistoia debutterà il neo acquisto Gage Davis, arrivato al posto di Jazz Johnson: «Davis è più ala piccola rispetto a Johnson e mantiene elevato il livello del roster. È un giocatore adatto a questo sistema e che rende ancora più complicato affrontare una squadra così forte e terza in classifica».

Intanto il Covid ferma l’Urania Milano: rinviata la sfida contro Biella.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Milan, Salvini contestato durante la festa scudetto: "Vai a lavorare, sei il disonore dell'Italia"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi