Contenuto riservato agli abbonati

«I campionati termineranno regolarmente»

Le società attendono l’ufficialità del “return to play” e considerano fattibile il ritorno in campo da domenica 13 febbraio

MANTOVA. Le dichiarazioni del sottosegretario Valentina Vezzali («Nei prossimi giorni il protocollo per lo sport verrà approvato, presto ci sarà un decreto ristori per tutte le società sportive») e l’ormai spasmodica attesa per l’approvazione dal Ministero Salute del nuovo “return to play” (7 giorni dopo la guarigione dal Covid sarà possibile chiedere la visita d’idoneità sportiva) danno a tutti gli sport dilettantistici, e in particolare al calcio, la possibilità di guardare con speranza, dal 13 febbraio, alla prosecuzione sino al termine naturale di tutti i campionati.

Video del giorno

Calcio, Juventus: le lacrime inarrestabili di Paulo Dybala per l'addio ai bianconeri

La guida allo shopping del Gruppo Gedi