Contenuto riservato agli abbonati

Gerbaudo: «Ci metto la mano sul fuoco: il Mantova col cuore andrà oltre l’ostacolo»

Il mediano: «Periodo duro ma è servito a conoscere il mister. Sui playoff ha ragione Galligani, andiamo avanti con fiducia»

MANTOVA. Matteo Gerbaudo è uno dei pochissimi biancorossi (6 per la precisione) scampati al Covid in questa sosta natalizia ma come tutti ha vissuto un periodo travagliato, fra tamponi a raffica e allenamenti a singhiozzo fra pochi intimi. «Domenica, quando finalmente abbiamo giocato al Martelli una partita contro i ragazzi della Primavera, è stata una liberazione - spiega il centrocampista -.

Video del giorno

Milan, Salvini contestato durante la festa scudetto: "Vai a lavorare, sei il disonore dell'Italia"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi