Contenuto riservato agli abbonati

Galderisi ritrova il Mantova: «Emozione ed entusiasmo»

Prima seduta al completo, oggi partita a tutto campo in vista dell’Albinoleffe. L’allenatore: «È stata dura ma i ragazzi non hanno perso la loro carica»

MANTOVA. Finalmente, dopo un'odissea iniziata alla fine del 2021, mister Galderisi il 19 gennaio ha potuto riabbracciare tutti i giocatori, o quasi, a sua disposizione. Tra contagi Covid, tamponi in serie, allenamenti solo per una manciata di atleti, poi a gruppi separati, per la prima volta nel nuovo anno il tecnico a Mantovanello ha rivisto la rosa nella sua interezza.

Ad eccezione di Bertini, De Cenco (sottopostosi a ozonoterapia per il suo problema alla schiena), del giovane Rihai, che si è allenato a parte, e del portiere Bertolotti, infortunatosi lunedì 17 gennaio e dimesso dal Poma.

Video del giorno

Milan, Salvini contestato durante la festa scudetto: "Vai a lavorare, sei il disonore dell'Italia"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi