La Castellana va a Cà Rossa, test in famiglia per il Suzzara e il Castiglione ospita la Bagnolese

Il calcio mantovano prova a rimettersi in moto dopo la pausa prolungata a causa dell’emergenza Covid. Con la speranza che le date della ripartenza siano rispettate

MANTOVA. Rispettando le precauzioni del caso, con la speranza che le date fissate per la ripartenza siano poi effettive, il calcio mantovano prova a rimettersi in moto dopo la pausa prolungata a causa dell’emergenza Covid.

Il 23 gennaio alle 16, al centrale Lusetti, il Castiglione, che la sua stagione dovrebbe riprenderla domenica 30 affrontando l’Atletico Castegnato, ospiterà la formazione bresciana della Bagnolese, di Promozione.

Dopo tre settimane di lavoro, intervallate solo da brevi test con la Juniores rossoblù, mister Fabio Esposito avrà così la possibilità di vedere all’opera un gruppo che sta recuperando i pezzi. «Sì, diciamo che ci saremo quasi tutti, al di là di Hanine e dell’assente di lungo corso Mangili – conferma il tecnico – Al di là di qualche acciacco negli ultimi giorni abbiamo lavorato molto bene, ho finalmente iniziato a vedere quell’intensità e quella qualità che mi aspetto dai ragazzi. Quello odierno sarà però il primo vero test da quando il campionato si è fermato, lo scorso dicembre. Vedremo che riscontri darà».

Uno scampolo di partita verrà riservato anche al giovane attaccante Mazzarino, classe 2004 in arrivo dalla Primavera del Cosenza tesserato ad inizio settimana.

L’altro campo su cui si giocherà sarà quello di Cà Rossa, dove il Porto di Prima categoria affronterà un ospite di categoria superiore come la Castellana (ore 14.30). Per entrambe l’opportunità di togliersi un po’ di ruggine di dosso soprattutto per i ragazzi di Fantini che, visti i numerosi casi di quarantena, hanno terminato anzitempo il loro 2021 (c’è la sfida con la Verolese da recuperare).

«Noi saremo in 14-15 portando alcuni elementi della Juniores – annuncia da parte biancazzurra il ds Alessandro Novellini – giusto tenersi in movimento, nella speranza che si possa realmente partire il 13 febbraio». Nel pomeriggio in campo anche il Suzzara e la Governolese per una partitella al cospetto della formazione Juniores.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Mantova: incendio di piumini vicino alla fermata del bus della scuola

La guida allo shopping del Gruppo Gedi