Goggia di nuovo a Bagnolo a caccia di un altro miracolo

La stella azzurra a meno di 24 ore dall’infortunio era già al Fisiocenter per iniziare le terapie. L’obiettivo è rimetterla in pista il 15 febbraio per la discesa libera delle Olimpiadi cinesi

BAGNOLO. Alle 9.30 del 24 gennaio, a meno di 24 ore dalla caduta, Sofia Goggia era già al Fisiocenter di Bagnolo per iniziare a sudare a caccia del nuovo miracolo: ritornare in pista il 15 febbraio in Cina per la discesa libera olimpica, per difendere la medaglia d’oro conquistata quattro anni fa ai Giochi coreani.

La storia, purtroppo, si ripete, con la stella dello sci che si affida alle sapienti cure della struttura sanitarie all’avanguardia in campo riabilitativo. Nella mani di Matteo Benedini e Roberto Galli, fisioterapista coordinatore dell’area riabilitativa il primo, preparatore fisico esperto nella riatletizzazione post infortunio il secondo. Due professionisti ormai di famiglia per la finanziera bergamasca per le svariate volte che si è dovuta affidare alle loro cure, in una carriera ricca di straordinari successi ma pure di stop per infortuni. La caduta di domenica nel superG di Cortina pare non aver causato conseguenze gravi: «trauma distorsivo al ginocchio sinistro, con una lesione parziale del legamento crociato già operato nel 2013, una piccola frattura del perone e una sofferenza muscolo tendinea».

La storia ora si spera che si ripeta fino in fondo come un anno fa. Il 31 gennaio Goggia aveva avuto un incidente sugli sci a Garmisch, subendo la frattura del piatto tibiale del ginocchio destro. I mondiali di Cortina erano andati a farsi friggere ma un recupero record le aveva permesso di potersi presentare il 17 marzo in Svizzera alla discesa finale decisiva per l’assegnazione della coppa di specialità. E pazienza se poi quella gara era stata annullata per maltempo e la coppa era arrivata senza gareggiare. Forza Sofia, regalati un altro miracolo.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

L’inaugurazione della Casa di Comunità di Goito con Fontana e Moratti

La guida allo shopping del Gruppo Gedi