In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
girone 1

Il Bar La Torre passa a Formigosa Il Quingentole perde altro terreno

D.C.
1 minuto di lettura

MANTOVA

Il Quingentole non attraversa un momento brillantissimo e il Bar La Torre non si fa pregare. Dopo lo 0-0 nel derby col Nuvolato i fluminensi incappano in un ko di misura contro il Montanari Bevande: a regalare una vittoria preziosissima in chiave playoff (vale il quarto posto) al team di Ghisiolo è stato l’acuto di Matteo Savino al 75’. A questo punto, come anticipato, è la corazzata di Poggio Rusco a prendere il comando del girone 1: il colpo esterno di Formigosa è di quelli che hanno un peso specifico doppio ed è arrivato con le realizzazioni di Pietro Mantovani al 34’ e di Michael Bedoya al 63’. Un risultato che, oltre a proiettare il Bar La Torre a +3 sul Quingentole, scava un solco tra le prime due della classe e il resto del girone, visto che lo stesso Formigosa è a -6 e deve guardarsi le spalle da un agguerrito plotone di inseguitrici.

Oltre al Montanari infatti rincorrono, racchiuse in sole tre lunghezze, Nuvolato, Diceauto e Correggioli. La prima, dopo aver sfiorato l’impresa nel derby di sette giorni prima, non manca l’appuntamento con la vittoria contro il fanalino Revere: a far la parte del leone Sebastiano Fila con un poker personale completato dal gol di Baratti. Di Manuel Brovini, al 35’, la rete della bandiera per gli ospiti. Il Correggioli ha fatto suo il fondamentale scontro diretto col Diceauto agganciandolo in classifica e tenendo accesa la speranza playoff: gol-partita di Francesco Benneci al 65’. Infine ritorno alla vittoria per la Nojoume con un rotondo 4-1 sull’Hairbro. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori