Contenuto riservato agli abbonati

Mantova: funziona il progetto rugby-scuola con Michela Merlo

L’azzurra guida l’iniziativa che coinvolge ben 13 istituti con Goito centro dell’attività.«Grande collaborazione con insegnanti e dirigenti»

MANTOVA. Rugby Mantova e scuole: un binomio che funziona da anni e che sta vivendo un momento di grande fermento.

Da tempo la società biancorossa ha avviato un progetto speciale dedicato a numerosi istituti della provincia. Progetto coordinato da Michela Merlo, avanti della Nazionale italiana in panchina l’altro giorno a Parma nella vittoriosa sfida del 6 Nazioni contro la Scozia per 20-13. Supportato attivamente dal Gruppo Tea, il progetto ha coinvolto in quest’annata 2021/22 ben 13 scuole, tra cui il liceo Virgilio di Mantova, l’Itis Enrico Fermi, le scuole medie di Cerese, le primarie cittadine Ippolito Nievo, Roberto Ardigò e Don Primo Mazzolari.

Le

Video del giorno

Il Grande Fiume ha sete: le impressionanti immagini dal drone del Po in secca

La guida allo shopping del Gruppo Gedi