Miracolo San Lazzaro, Valenza: «Mentalità unica»

Salvaguardata la categoria dopo un playout incredibile, il presidente ora apre le porte a una sinergia con il Curtatone

MANTOVA. «Una partita giocata come si doveva con la concentrazione e la mentalità giusta». Così si esprime il presidente Angelo Valenza in merito al miracolo sportivo di domenica, con il San Lazzaro salvo grazie al 3-0 contro la Bagnolese. «Il risultato dell’andata è stato bugiardissimo in quanto non vi era un gran divario tra le due squadre – analizza il numero uno del club – vi erano due rigori per noi sia ieri che domenica scorsa. Per quel che riguarda la stagione una costante, se si esclude l’Ospitaletto che ha fatto un campionato a sé, è stata la classifica molto corta. Bastava perdere o vincere una partita, o avere il turno di riposo che la graduatoria poteva variare. Nel girone di ritorno ci abbiamo messo del nostro per finire ai playout in quanto, essendo una squadra giovane, ci siamo fatti prender dall’inesperienza. Il valore tecnico della squadra non era da playoff, certo, ma nemmeno da playout. Eravamo una squadra di media classifica, ci siamo ritrovati a giocare lo spareggio ma siamo riusciti a farcela. Una soddisfazione».

Ora c’è da programmare il futuro. Non solo quello della prima squadra, pure quello del florido vivaio che potrebbe arricchirsi grazie a una sinergia con i vicini di casa della Nac Curtatone: «Per quel che riguarda i settori giovanili c’è un’idea di collaborazione con il Curtatone che, nel lungo periodo, potrebbe anche coinvolgere altre società dell’hinterland, per poterci confrontare al meglio nei campionati regionali dove prendiamo regolarmente batoste». Le due realtà resterebbero distinte, ma ci sarebbe uno scambio di atleti in modo da compensare le carenze dell’una o dell’altra realtà. Il tutto in un’ottica di condivisione anche delle strutture, tema cruciale dalle nostre parti. Tornando alla prima squadra ora un po’ di riposo, poi si penserà alle conferme. Con Valenza che si dice pronto ad una conferma generale dei ragazzi attualmente in rosa. E di mister Negrini.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

La furia della tempesta si abbatte su un vivaio mantovano

La guida allo shopping del Gruppo Gedi