Contenuto riservato agli abbonati

Manarin, salto tra i grandi: «Non è mai troppo tardi, e con i Pirati sintonia totale»

E nella serata di lunedì  23 maggio è arrivata l’agognata ufficialità di Mauro Franzini sulla panchina dell’Asola, erede designato di Lamberto Tavelli alla guida dei biancorossi

GOVERNOLO. Dopo tanti anni di proficuo lavoro nei settori giovanili di Mantova e Parma, Giuseppe Manarin si lancia in una nuova, per lui, esperienza nel calcio dilettantistico. L’ex centrocampista biancorosso, dopo una stagione poco fortunata alla Primavera 4 del Mantova, dimessosi a metà anno per problemi di rapporti con collaboratori della squadra, si è accordato con la Governolese appena retrocessa in Promozione.

Video del giorno

Maltempo a Cremona: una tromba d'aria abbatte alberi e infrastrutture

La guida allo shopping del Gruppo Gedi