In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

La MantovAgricoltura ribatte colpo su colpo e cede solo nel finale

Basket, serie A2 femminile. Buona gara per le ragazze di coach Stefano Purrone sconfitte a testa alta sul campo del Costa Masnaga

Alberto Carmone
1 minuto di lettura

Sconfitta nel finale per la MantovAgricoltura che cede in trasferta per 88-82 al Limonta Costa Masnaga.

L’inizio è molto equilibrato. Labanca e Orazzo firmano il primo allungo per le ospiti che si portano ripetutamente sul +7 (6-13 al 6’). Nel finale del primo quarto, però, Caloro, Fietta e Tibé ricuciono fino al 15-15 del 10’. Fietta e Tibé siglano il parziale di 9-0 nei primi minuti del secondo periodo di gioco per il momentaneo +4 delle padrone di casa. La MantovAgricoltura risponde con un controparziale di 10-1 che le ridà slancio. Segue la replica di Costa Masnaga che accorcia nuovamente le distanze fino a pareggiare a quota 37 ma la bomba di Bottazzi (10 punti solo nel primo tempo) vale il vantaggio per 40-39 a fine primo tempo per le virgiliane.

Nel secondo tempo, San Giorgio scappa subito sul +7 (41-48 al 22’) ma Costa Masnaga resta in scia pareggiando sul 50-50. Da qui si apre una fase equilibrata del terzo quarto che vede le biancorosse rincorrere fino al canestro del sorpasso di Bernardoni allo scadere del 30’ (62-64). Nell’ultimo quarto la gara cresce ulteriormente d’intensità, con Costa Masnaga che torna in vantaggio ma deve difendersi dagli assalti del San Giorgio. A 50 secondi dalla fine Orazzo segna il -3 ma la bomba di Villaruel a 14 secondi dal termine mette in ghiaccio la partita. Sabato 29 alle 20.30 la MantovAgricoltura tornerà al PalaSguaitzer per affrontare Vicenza.

I commenti dei lettori