In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

La ripresa del Mantova: Gerbaudo da recuperare, nuova risonanza alla caviglia

Dopo tre giorni di vacanza si torna a lavorare sul campo a Mantovanello

Aggiornato alle 1 minuto di lettura

Dopo tre giorni di vacanza la squadra torna a lavorare sul campo. Lo farà a partire dal 26 mattina a Mantovanello. Gli uomini di Mandorlini proseguiranno poi durante tutta la settimana senza ulteriori interruzioni. Giocatori e staff sono rientrati in città già ieri sera, ad eccezione di Ghilardi e Ceresoli che hanno avuto una giornata di permesso. Entrambi infatti hanno lavorato intensamente in questi giorni a Novara con la Nazionale Under 20 che sta preparando il Mondiale in Argentina.

Capitolo infortunati. Gerbaudo ha ancora dolore alla caviglia e verrà sottoposto a una nuova risonanza. Ci sono circa 10 giorni di margine per recuperarlo, bisognerà capire se e in che condizione. Più complicati i rientri di Messori e Procaccio. Per il secondo la stagione sembra ormai finita, per il primo invece potrebbero esserci speranze di recupero, magari per la gara di ritorno. Non dovrebbero invece esserci problemi particolari per Pierobon e Pedone, entrambi usciti acciaccati dalla gara col Padova.

Mister, società e staff tecnico stanno anche valutando l’eventualità di disputare un’amichevole. Al momento però l’idea è quella di evitare rischi inutili.

I commenti dei lettori