In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

L’Union Team non sbaglia in casa della Pavonese: scatta la festa Promozione

Una doppietta di Rasini e l’acuto di Boselli regalano il salto di categoria. La banda di mister Petrozzi conclude al meglio una stagione da incorniciare

RICCARDO CELENTANO
1 minuto di lettura

L’Union Team trionfa in trasferta per 3-1 contro la Pavonese Cigolese e grazie a questa vittoria, con una giornata d’anticipo, è ufficialmente campione di Prima. Decisive le reti di Rasini nel corso del primo tempo che al 15’ sblocca la gara con un gran rasoterra dal limite e al 23’ con un’altra gran conclusione di pregevole fattura. Al 25’ della ripresa gli ospiti calano il tris con il bomber Boselli, mentre al 33’ la Pavonese Cigolese segna il gol della bandiera con il centravanti Facconi.

Una stagione non iniziata nei migliori dei modi per i neopromossi giallorossi che nelle prime cinque giornate avevano raccolto appena due punti. Dalla vittoria contro la Verolese, la squadra allenata da mister Petrozzi ha iniziato ad ingranare e non si è più fermata, riuscendo ad essere in vetta alla classifica per tutta la seconda parte del campionato.

Una stagione da incorniciare per il team di San Giorgio Bigarello che, grazie alla qualità del suo gioco e dei suoi attaccanti, alla visione dei suoi centrocampisti e alla compattezza della sua difesa, ha dimostrato di essere una vera corazzata. Ma, come spesso sottolineato dalla società, i veri punti di forza sono stati l’unione e l’intesa del gruppo.

I meriti vanno dati sicuramente ai leader del team come Capucci, Negrini, Corradini, Contesini, Buzzacchero e Boselli, ma anche ai giovani quali Tosatto, Mattia e Tommaso Bellini, Visentini, Pavesi e Faré che, come ha dichiarato l’allenatore, hanno dimostrato di essere le migliori quote del torneo.

Grandi riconoscimenti vanno dati sicuramente a Makris Petrozzi, che ha guidato perfettamente la squadra riuscendo a esprimere un calcio spettacolare, così come alla società che ha saputo aiutare i giocatori nel momento del bisogno e che, nel mercato di gennaio, ha dimostrato di credere nel successo della propria squadra, rafforzandola con l’acquisto di Andrea Rasini che nella seconda parte di stagione ha trascinato il gruppo con i suoi gol e con il suo spirito di sacrificio.

Momenti di gioia e di entusiasmo che proseguiranno certamente nell’ultima giornata di campionato quando l’Union Team affronterà in casa il Sermide, per festeggiare assieme ai propri tifosi il salto di categoria in Promozione.

I commenti dei lettori