Serie A 2021/2022 - Giornata 38

Diretta Inter - Sampdoria

Domenica 22/05 ore 18:00
Serie A
38ª Giornata
  • 49' I. Perisic
  • 55' J. Correa
  • 57' J. Correa
3
0
Cronaca Tabellino
Grazie per aver seguito con noi la diretta di questa partita, arrivederci alla prossima stagione di Serie A!
L'Inter vince contro la Sampdoria grazie alle reti maturate nella ripresa di Perisic e Correa. I nerazzurri chiudono il campionato al secondo posto a quota 84 punti, il Milan festeggia lo Scudetto. La Sampdoria termina la stagione al 15° posto a quota 36 punti con 10 vittorie, 6 pareggi e 22 sconfitte.
90'
FINITA! INTER-SAMPDORIA 3-0. I nerazzurri vincono grazie alle reti di Perisic e la doppietta di Correa.
88'
I ritmi sono sempre più bassi in virtù dei risultati maturati a Milano e Sassuolo.
86'
Il cross basso di Calhanoglu viene intercettato da Magnani.
84'
SOSTITUZIONE SAMPDORIA: Esce Rincón, entra Yepes.
82'
Il suggerimento di Caicedo verso Lautaro non è preciso e viene raccolto dalla difesa della Samp.
81'
Bella giocata nel cuore dell'area di rigore di Damsgaard, il cui tiro viene sporcato dalla retroguardia nerazzurra.
80'
Dimarco si mette in evidenza con una perfetta lettura di gioco su Askildsen.
78'
SOSTITUZIONE SAMPDORIA: Esce Yoshida, entra Magnani.
78'
SOSTITUZIONE SAMPDORIA: Esce Vieira, entra Askildsen.
77'
OCCASIONE SAMPDORIA! Ottimo taglio di Augello che si mette in moto e calcia forte e addosso ad Handanovic.
76'
Lautaro prova a penetrare in area, la muraglia blucerchiata lo contiene egregiamente.
75'
OCCASIONE SAMPDORIA! Caputo si fa ipnotizzare da Handanovic a pochi passi dalla porta.
74'
OCCASIONE INTER! Ennesima grande parata di Audero, che dice no al tiro ben calibrato di Lautaro.
73'
SOSTITUZIONE INTER: Esce Correa, entra Caicedo.
73'
SOSTITUZIONE INTER: Esce De Vrij, entra Ranocchia.
72'
Bella combinazione tra Caputo e Damsgaard neutralizzata da De Vrij in scivolata.
71'
OCCASIONE SAMPDORIA! Handanovic prende bene il tempo su Caputo e sventa la minaccia.
69'
DOPPIA OCCASIONE INTER! Prima con De Vrij schermato da Audero e poi con Lautaro contenuto da Yoshida, l'Inter va ad un passo dal 4-0.
66'
AMMONITO Ferrari per una trattenuta su Lautaro.
65'
Rincon se ne va con un bel guizzo ma dosa male il cross al centro verso Caputo.
64'
Non si chiude il triangolo tra Sabiri e Bereszynski.
62'
SOSTITUZIONE SAMPDORIA: Esce Thorsby, entra Trimboli.
62'
SOSTITUZIONE SAMPDORIA: Esce Candreva, entra Damsgaard.
61'
Vidal, appena entrato, perde il pallone e fa ripartire i blucerchiati.
60'
SOSTITUZIONE INTER: Esce Perisic, entra Gosens.
59'
SOSTITUZIONE INTER: Esce Bastoni, entra Dimarco.
59'
SOSTITUZIONE INTER: Esce Barella, entra Vidal.
57'
GOL! INTER-Sampdoria 3-0. Rete di Correa. Sulla ripartenza avviata da Calhanoglu, Correa realizza la propria doppietta personale con un coast to coast eccezionale.
55'
GOL! INTER-Sampdoria 2-0. Rete di Correa. Sull'assist confezionato da Calhanoglu, Correa apre il piattone e trafigge Audero sul palo lontano.
54'
Il cambio di gioco effettuato da Candreva all'indirizzo di Sabiri è troppo ambizioso.
52'
Il tiro sbilenco di Sabiri esce abbondantemente sul fondo. 
51'
L'Inter invade l'area di rigore della Samp e crea pericoli con Barella.
49'
GOL! INTER-Sampdoria 1-0. Rete di Perisic. Sul rifornimento di Barella, Perisic incrocia col sinistro e batte Audero grazie anche a una leggera deviazione di Yoshida.
48'
OCCASIONE INTER! Barella si divora la rete del vantaggio con Audero che si rende ancora grande protagonista!
47'
Bastoni contiene egregiamente Candreva alle porte dell'area di rigore.
46'
COMINCIA LA RIPRESA, si riparte dallo 0-0 del primo tempo.
Nella ripresa l'Inter dovrà produrre la stessa mole di gioco della prima frazione concretizzando con più cinismo le chance da rete create. La Sampdoria è chiamata a fare una gara attenta mantenendo i reparti compatti e cercando di sfruttare le eventuali occasioni in ripartenza che si potrebbero presentare.
L'Inter preme sin da subito sull'acceleratore creando diverse occasioni da rete senza tuttavia sbloccare il parziale. La Sampdoria si difende con ordine e ringrazia Audero, autore di almeno tre parate decisive.
45'
FINE PRIMO TEMPO: Inter-Sampdoria 0-0. La prima frazione termina senza reti.
45'
Non ci sarà recupero.
44'
Il colpo di testa tentato da Dumfries è lento e fuori di almeno un metro dallo specchio della porta.
43'
Sulla punizione calciata in mezzo da Calhanoglu, Ferrari svetta su tutti e si rifugia in corner.
42'
OCCASIONE INTER! Barella scarica il pallone su Lautaro, il quale calcia con forza non angolando al meglio la conclusione: Audero è ancora una volta determinante.
40'
La Samp prova ad affacciarsi nella metà campo dei padroni di casa.
38'
OCCASIONE INTER! Correa stacca di testa in libertà, Audero si distende e respinge con sicurezza.
35'
Cala il ritmo da ambo le parti coi nerazzurri che provano a gestire il possesso palla.
33'
OCCASIONE INTER! Lautaro calcia forte verso lo specchio della porta, la muraglia blucerchiata gli mura il tiro.
32'
OCCASIONE INTER! Barella conclude verso il palo lontano da posizione leggermente defilata, Yoshida in scivolata gli neutralizza la conclusione.
31'
Brozovic salta Vieira in scioltezza senza tuttavia calibrare al meglio il passaggio filtrante verso Correa.
29'
AMMONITO Barella per un fallo su Sabiri.
29'
OCCASIONE SAMPDORIA! Il tiro di Candreva da fuori area scivola via a lato della porta difesa da Handanovic.
28'
OCCASIONE INTER! Sul lancio in verticale di Bastoni, Correa attacca la profondità ma sbaglia il primo controllo favorendo l'uscita di Audero.
27'
OCCASIONE INTER! Lautaro scippa il pallone a Bereszynski e prova la conclusione trovando Audero ben piazzato.
26'
Bastoni guadagna il fondo e crossa in mezzo, Audero lascia la porta e blocca la sfera in presa alta.
24'
OCCASIONE INTER! Sul traversone pennellato da Perisic, Lautaro incorna di testa e sfiora la rete del vantaggio.
23'
Sugli sviluppi di un calcio d'angolo calciato a giro da Calhanoglu, Audero non si lascia sorprendere e smanaccia in corner.
21'
Il suggerimento di Candreva sulla corsa di Bereszynski è leggermente lungo.
20'
Buon giro palla prolungato dei blucerchiati.
18'
Tentativo velleitario dalla distanza di Barella.
17'
Perisic appoggia male all'indirizzo di Correa affrettando eccessivamente la giocata.
15'
Dumfries si incunea in area rubando il pallone a Sabiri salvo poi esser contenuto efficacemente da Ferrari.
13'
Svanisce sul nascere il contropiede della Sampdoria: Rincon tenta invano un lancio in profondità verso Caputo.
11'
Il cross di Bereszynski verso Rincon viene intercettato dalla difesa nerazzurra.
10'
Intervento provvidenziale di Skriniar sull'inserimento a rimorchio di Thorsby.
8'
OCCASIONE INTER! Calhanoglu si libera con una finta dal limite dell'area e lascia partire un tiro teso su cui Audero si oppone senza troppi problemi.
6'
Bastoni sprinta sulla corsia di sinistra e propone al centro per Correa, che attacca il primo palo ma non riesce ad arrivare sul pallone.
5'
AMMONITO Yoshida per un fallo su Correa.
4'
Non si chiude la combinazione in area tra Barella e Perisic.
2'
Prima incursione dell'Inter: Lautaro viene arginato dalla retroguardia blucerchiata.
1'
SI PARTE! Inizia il primo tempo di Inter-Sampdoria. Il primo pallone è gestito dagli ospiti.
Dirige l’incontro Marco Di Bello coadiuvato dagli assistenti Fabiano Preti e Alessandro Giallatini. Il quarto uomo è Ivano Pezzuto. La coppia Var è formata da Massimiliano Irrati e Francesco Meraviglia.
Marco Giamapolo schiera i suoi uomini col 4-5-1 e lancia in attacco Caputo. In panchina Quagliarella e Sensi, mentre Colley è squalificato.
Simone Inzaghi si affida in attacco a Correa e Lautaro e lascia in panchina Dzeko. Assente fra i nerazzurri Gagliardini.
In tutte le ultime sei sfide di Serie A tra Inter e Sampdoria sono stati realizzati almeno tre gol (23 in totale) ed entrambe le squadre sono sempre andate a segno: in questo parziale quattro vittorie nerazzurre, un pareggio, un successo blucerchiato.
L’Inter ha vinto gli ultimi quattro match disputati nel girone di ritorno contro la Sampdoria: l’ultimo passo falso nerazzurro nella seconda parte di stagione risale all’aprile 2017, proprio a San Siro, quando la squadra di Marco Giampaolo sconfisse quella di Stefano Pioli.
SAMPDORIA (4-5-1) FORMAZIONE UFFICIALE: Audero - Bereszynski, Ferrari, Yoshida, Augello - Candreva, Rincon, Vieira, Thorsby, Sabiri - Caputo. A disposizione: Ravaglia, Falcone, Sensi, Askildsen, Magnani, Quagliarella, Yepes, Murru, Damsgaard, Di Stefano, Somma, Trimboli. All. Marco Giampaolo.
INTER (3-5-2) FORMAZIONE UFFICIALE: Handanovic - Skriniar, De Vrij, Bastoni - Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic - Correa, Lautaro. A disposizione: Cordaz, Radu, Sanchez, Vecino, Dzeko, Ranocchia, Gosens, Vidal, Dimarco, D'Ambrosio, Darmian, Caicedo. All. Simone Inzaghi.
I blucerchiati, che provengono dal successo casalingo sulla Fiorentina, hanno collezionato 36 punti in campionato.
I nerazzurri, reduci da tre vittorie consecutive, sono obbligati a vincere e sperare che il Milan perda col Sassuolo per conquistare lo Scudetto.
Presso lo Stadio Giuseppe Meazza è tutto pronto per Inter-Sampdoria, partita valevole per la 38ª e ultima giornata di Serie A.
Inter
1
S. Handanovic
2
D. Dumfries
14
I. Perisic
95
A. Bastoni
6
S. de Vrij
37
M. Skriniar
23
N. Barella
20
H. Calhanoglu
10
L. Martínez
19
J. Correa
2
77
M. Brozovic
Panchina
21
A. Cordaz
7
A. Sánchez
13
A. Ranocchia
33
D. D'Ambrosio
36
M. Darmian
88
F. Caicedo
9
E. Dzeko
22
A. Vidal
8
M. Vecino
32
F. Dimarco
18
R. Gosens
97
I. Radu
Sampdoria
1
E. Audero
24
B. Bereszynski
3
T. Augello
14
R. Vieira
22
M. Yoshida
25
A. Ferrari
87
A. Candreva
2
Morten Thorsby
10
F. Caputo
88
T. Rincón
11
A. Sabiri
Panchina
27
F. Quagliarella
30
N. Ravaglia
29
N. Murru
33
Wladimiro Falcone
5
S. Sensi
26
G. Magnani
38
Mikkel Damsgaard
16
Kristoffer Askildsen
70
Simone Trimboli
28
Gerard Yepes
39
Lorenzo Di Stefano
40
Marco Somma
Cronaca
Grazie per aver seguito con noi la diretta di questa partita, arrivederci alla prossima stagione di Serie A!
L'Inter vince contro la Sampdoria grazie alle reti maturate nella ripresa di Perisic e Correa. I nerazzurri chiudono il campionato al secondo posto a quota 84 punti, il Milan festeggia lo Scudetto. La Sampdoria termina la stagione al 15° posto a quota 36 punti con 10 vittorie, 6 pareggi e 22 sconfitte.
90'
FINITA! INTER-SAMPDORIA 3-0. I nerazzurri vincono grazie alle reti di Perisic e la doppietta di Correa.
88'
I ritmi sono sempre più bassi in virtù dei risultati maturati a Milano e Sassuolo.
86'
Il cross basso di Calhanoglu viene intercettato da Magnani.
84'
SOSTITUZIONE SAMPDORIA: Esce Rincón, entra Yepes.
82'
Il suggerimento di Caicedo verso Lautaro non è preciso e viene raccolto dalla difesa della Samp.
81'
Bella giocata nel cuore dell'area di rigore di Damsgaard, il cui tiro viene sporcato dalla retroguardia nerazzurra.
80'
Dimarco si mette in evidenza con una perfetta lettura di gioco su Askildsen.
78'
SOSTITUZIONE SAMPDORIA: Esce Yoshida, entra Magnani.
78'
SOSTITUZIONE SAMPDORIA: Esce Vieira, entra Askildsen.
77'
OCCASIONE SAMPDORIA! Ottimo taglio di Augello che si mette in moto e calcia forte e addosso ad Handanovic.
76'
Lautaro prova a penetrare in area, la muraglia blucerchiata lo contiene egregiamente.
75'
OCCASIONE SAMPDORIA! Caputo si fa ipnotizzare da Handanovic a pochi passi dalla porta.
74'
OCCASIONE INTER! Ennesima grande parata di Audero, che dice no al tiro ben calibrato di Lautaro.
73'
SOSTITUZIONE INTER: Esce Correa, entra Caicedo.
73'
SOSTITUZIONE INTER: Esce De Vrij, entra Ranocchia.
72'
Bella combinazione tra Caputo e Damsgaard neutralizzata da De Vrij in scivolata.
71'
OCCASIONE SAMPDORIA! Handanovic prende bene il tempo su Caputo e sventa la minaccia.
69'
DOPPIA OCCASIONE INTER! Prima con De Vrij schermato da Audero e poi con Lautaro contenuto da Yoshida, l'Inter va ad un passo dal 4-0.
66'
AMMONITO Ferrari per una trattenuta su Lautaro.
65'
Rincon se ne va con un bel guizzo ma dosa male il cross al centro verso Caputo.
64'
Non si chiude il triangolo tra Sabiri e Bereszynski.
62'
SOSTITUZIONE SAMPDORIA: Esce Thorsby, entra Trimboli.
62'
SOSTITUZIONE SAMPDORIA: Esce Candreva, entra Damsgaard.
61'
Vidal, appena entrato, perde il pallone e fa ripartire i blucerchiati.
60'
SOSTITUZIONE INTER: Esce Perisic, entra Gosens.
59'
SOSTITUZIONE INTER: Esce Bastoni, entra Dimarco.
59'
SOSTITUZIONE INTER: Esce Barella, entra Vidal.
57'
GOL! INTER-Sampdoria 3-0. Rete di Correa. Sulla ripartenza avviata da Calhanoglu, Correa realizza la propria doppietta personale con un coast to coast eccezionale.
55'
GOL! INTER-Sampdoria 2-0. Rete di Correa. Sull'assist confezionato da Calhanoglu, Correa apre il piattone e trafigge Audero sul palo lontano.
54'
Il cambio di gioco effettuato da Candreva all'indirizzo di Sabiri è troppo ambizioso.
52'
Il tiro sbilenco di Sabiri esce abbondantemente sul fondo. 
51'
L'Inter invade l'area di rigore della Samp e crea pericoli con Barella.
49'
GOL! INTER-Sampdoria 1-0. Rete di Perisic. Sul rifornimento di Barella, Perisic incrocia col sinistro e batte Audero grazie anche a una leggera deviazione di Yoshida.
48'
OCCASIONE INTER! Barella si divora la rete del vantaggio con Audero che si rende ancora grande protagonista!
47'
Bastoni contiene egregiamente Candreva alle porte dell'area di rigore.
46'
COMINCIA LA RIPRESA, si riparte dallo 0-0 del primo tempo.
Nella ripresa l'Inter dovrà produrre la stessa mole di gioco della prima frazione concretizzando con più cinismo le chance da rete create. La Sampdoria è chiamata a fare una gara attenta mantenendo i reparti compatti e cercando di sfruttare le eventuali occasioni in ripartenza che si potrebbero presentare.
L'Inter preme sin da subito sull'acceleratore creando diverse occasioni da rete senza tuttavia sbloccare il parziale. La Sampdoria si difende con ordine e ringrazia Audero, autore di almeno tre parate decisive.
45'
FINE PRIMO TEMPO: Inter-Sampdoria 0-0. La prima frazione termina senza reti.
45'
Non ci sarà recupero.
44'
Il colpo di testa tentato da Dumfries è lento e fuori di almeno un metro dallo specchio della porta.
43'
Sulla punizione calciata in mezzo da Calhanoglu, Ferrari svetta su tutti e si rifugia in corner.
42'
OCCASIONE INTER! Barella scarica il pallone su Lautaro, il quale calcia con forza non angolando al meglio la conclusione: Audero è ancora una volta determinante.
40'
La Samp prova ad affacciarsi nella metà campo dei padroni di casa.
38'
OCCASIONE INTER! Correa stacca di testa in libertà, Audero si distende e respinge con sicurezza.
35'
Cala il ritmo da ambo le parti coi nerazzurri che provano a gestire il possesso palla.
33'
OCCASIONE INTER! Lautaro calcia forte verso lo specchio della porta, la muraglia blucerchiata gli mura il tiro.
32'
OCCASIONE INTER! Barella conclude verso il palo lontano da posizione leggermente defilata, Yoshida in scivolata gli neutralizza la conclusione.
31'
Brozovic salta Vieira in scioltezza senza tuttavia calibrare al meglio il passaggio filtrante verso Correa.
29'
AMMONITO Barella per un fallo su Sabiri.
29'
OCCASIONE SAMPDORIA! Il tiro di Candreva da fuori area scivola via a lato della porta difesa da Handanovic.
28'
OCCASIONE INTER! Sul lancio in verticale di Bastoni, Correa attacca la profondità ma sbaglia il primo controllo favorendo l'uscita di Audero.
27'
OCCASIONE INTER! Lautaro scippa il pallone a Bereszynski e prova la conclusione trovando Audero ben piazzato.
26'
Bastoni guadagna il fondo e crossa in mezzo, Audero lascia la porta e blocca la sfera in presa alta.
24'
OCCASIONE INTER! Sul traversone pennellato da Perisic, Lautaro incorna di testa e sfiora la rete del vantaggio.
23'
Sugli sviluppi di un calcio d'angolo calciato a giro da Calhanoglu, Audero non si lascia sorprendere e smanaccia in corner.
21'
Il suggerimento di Candreva sulla corsa di Bereszynski è leggermente lungo.
20'
Buon giro palla prolungato dei blucerchiati.
18'
Tentativo velleitario dalla distanza di Barella.
17'
Perisic appoggia male all'indirizzo di Correa affrettando eccessivamente la giocata.
15'
Dumfries si incunea in area rubando il pallone a Sabiri salvo poi esser contenuto efficacemente da Ferrari.
13'
Svanisce sul nascere il contropiede della Sampdoria: Rincon tenta invano un lancio in profondità verso Caputo.
11'
Il cross di Bereszynski verso Rincon viene intercettato dalla difesa nerazzurra.
10'
Intervento provvidenziale di Skriniar sull'inserimento a rimorchio di Thorsby.
8'
OCCASIONE INTER! Calhanoglu si libera con una finta dal limite dell'area e lascia partire un tiro teso su cui Audero si oppone senza troppi problemi.
6'
Bastoni sprinta sulla corsia di sinistra e propone al centro per Correa, che attacca il primo palo ma non riesce ad arrivare sul pallone.
5'
AMMONITO Yoshida per un fallo su Correa.
4'
Non si chiude la combinazione in area tra Barella e Perisic.
2'
Prima incursione dell'Inter: Lautaro viene arginato dalla retroguardia blucerchiata.
1'
SI PARTE! Inizia il primo tempo di Inter-Sampdoria. Il primo pallone è gestito dagli ospiti.
Dirige l’incontro Marco Di Bello coadiuvato dagli assistenti Fabiano Preti e Alessandro Giallatini. Il quarto uomo è Ivano Pezzuto. La coppia Var è formata da Massimiliano Irrati e Francesco Meraviglia.
Marco Giamapolo schiera i suoi uomini col 4-5-1 e lancia in attacco Caputo. In panchina Quagliarella e Sensi, mentre Colley è squalificato.
Simone Inzaghi si affida in attacco a Correa e Lautaro e lascia in panchina Dzeko. Assente fra i nerazzurri Gagliardini.
In tutte le ultime sei sfide di Serie A tra Inter e Sampdoria sono stati realizzati almeno tre gol (23 in totale) ed entrambe le squadre sono sempre andate a segno: in questo parziale quattro vittorie nerazzurre, un pareggio, un successo blucerchiato.
L’Inter ha vinto gli ultimi quattro match disputati nel girone di ritorno contro la Sampdoria: l’ultimo passo falso nerazzurro nella seconda parte di stagione risale all’aprile 2017, proprio a San Siro, quando la squadra di Marco Giampaolo sconfisse quella di Stefano Pioli.
SAMPDORIA (4-5-1) FORMAZIONE UFFICIALE: Audero - Bereszynski, Ferrari, Yoshida, Augello - Candreva, Rincon, Vieira, Thorsby, Sabiri - Caputo. A disposizione: Ravaglia, Falcone, Sensi, Askildsen, Magnani, Quagliarella, Yepes, Murru, Damsgaard, Di Stefano, Somma, Trimboli. All. Marco Giampaolo.
INTER (3-5-2) FORMAZIONE UFFICIALE: Handanovic - Skriniar, De Vrij, Bastoni - Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic - Correa, Lautaro. A disposizione: Cordaz, Radu, Sanchez, Vecino, Dzeko, Ranocchia, Gosens, Vidal, Dimarco, D'Ambrosio, Darmian, Caicedo. All. Simone Inzaghi.
I blucerchiati, che provengono dal successo casalingo sulla Fiorentina, hanno collezionato 36 punti in campionato.
I nerazzurri, reduci da tre vittorie consecutive, sono obbligati a vincere e sperare che il Milan perda col Sassuolo per conquistare lo Scudetto.
Presso lo Stadio Giuseppe Meazza è tutto pronto per Inter-Sampdoria, partita valevole per la 38ª e ultima giornata di Serie A.

Formazioni

Inter
1
S. Handanovic
2
D. Dumfries
14
I. Perisic
95
A. Bastoni
6
S. de Vrij
37
M. Skriniar
23
N. Barella
20
H. Calhanoglu
10
L. Martínez
19
J. Correa
2
77
M. Brozovic
Panchina
21
A. Cordaz
7
A. Sánchez
13
A. Ranocchia
33
D. D'Ambrosio
36
M. Darmian
88
F. Caicedo
9
E. Dzeko
22
A. Vidal
8
M. Vecino
32
F. Dimarco
18
R. Gosens
97
I. Radu
Sampdoria
1
E. Audero
24
B. Bereszynski
3
T. Augello
14
R. Vieira
22
M. Yoshida
25
A. Ferrari
87
A. Candreva
2
Morten Thorsby
10
F. Caputo
88
T. Rincón
11
A. Sabiri
Panchina
27
F. Quagliarella
30
N. Ravaglia
29
N. Murru
33
Wladimiro Falcone
5
S. Sensi
26
G. Magnani
38
Mikkel Damsgaard
16
Kristoffer Askildsen
70
Simone Trimboli
28
Gerard Yepes
39
Lorenzo Di Stefano
40
Marco Somma