In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
Serie A 2022/2023 - Giornata 38

Diretta Bologna - Inter

Domenica 26/02 ore 12:30
Serie A
24ª Giornata
  • 76' R. Orsolini
1
0
Cronaca Tabellino
Grazie per aver seguito la diretta di Bologna-Inter 1-0 valida per la 24° giornata e arrivederci ai prossimi appuntamenti di Serie A.
Guadagna dunque ancora distacco il Napoli, che a 14 giornate dalla fine del campionato ha un vantaggio di 18 punti sull'Inter, prima inseguitrice. Il Bologna, invece, inizia ad intravedere le zone europee, portandosi a soli 6 punti dall'Atalanta attualmente sesta.
Il Bologna strappa meritatamente i 3 punti grazie ad una partita giocata su ritmi altissimi e con più occasioni da rete create rispetto all'Inter. Nel primo viene annullata una rete a Barrow per una posizione di offside di Dominguez che si trovava sulla traiettoria del tiro. Pochi minuti più tardi la clamorosa traversa di Soriano che aveva battuto con il destro Onana. Nella ripresa diminuiscono le occasioni da rete, ma il gol arriva al 76esimo a causa di una ingenuità di D'Ambrosio che sbaglia il passaggio per Barella e serve centralmente Schouten, il quale manda in porta Orsolini che conclude con il manino al volo battendo Onana. Nel finale ci si aspetta una reazione dell'Inter che però non arriva mai. Finisce con il risultato di 1-0 per i rossoblù.
L'inter cade per il secondo anno di fila allo Stadio Renato Dall’Ara di Bologna, questa volta a causa della rete di Orsolini.
90'+6'
Finisce qui! Il Bologna batte l'Inter con il risultato di 1-0.
90'+5'
Gosens prova la conclusione da fuori, respinge con i pugni Skorupski.
90'+2'
Continua a guadagnare metri in avanti il Bologna, che vuole chiudere in attacco.
90'
Ci saranno 6 minuti di recupero.
89'
Aebischer guadagna il primo calcio d'angolo della partita in favore del Bologna, guadagnando secondi importanti.
87'
Entra Gary Medel, esce Jerdy Schouten. Quinta e ultima sostituzione per il Bologna.
87'
Entra Michel Aebischer, esce Riccardo Orsolini. Quarta sostituzione per il Bologna.
87'
Entra Antonio Raimondo, esce Musa Barrow. Terza sostituzione per il Bologna.
85'
Cartellino giallo per Nicolás Domínguez per un intervento in scivolata ai danni di Carboni. Primo ammonito per il Bologna.
83'
Entra Nikola Moro, esce Lewis Ferguson. Seconda sostituzione per il Bologna.
83'
Entra Giorgos Kiriakopoulos, esce Roberto Soriano. Prima sostituzione per il Bologna.
83'
Entra Valentín Carboni, esce Marcelo Brozović. Quinta e ultima sostituzione per l'Inter.
82'
Lautaro si libera per la conclusione al limite dell'area e la effettua con il mancino, il tiro è deviato e termina in corner uscendo non di molto alla destra del palo.
76'
GOL! BOLOGNA-Inter 1-0! Rete di Orsolini! Altro errore difensivo dell'Inter con D'Ambrosio che sbaglia il passaggio e serve centralmente Schouten che imbuca per Orsolini, il quale a tu per tu con Onana lo anticipa calciando al volo con il mancino e mandando la sfera sotto la traversa, per la rete del vantaggio rossoblù.
75'
Palla persa pericolosamente dall'Inter in difesa con Ferguson che serve Barrow in verticale e a campo aperto, con l'attaccante rossoblù che però non è sufficientemente veloce e una volta arrivato in area calcia da posizione molto defilata, permettendo ad Onana di bloccare in due tempi.
70'
Dzeko al volo! Percussione sulla sinistra di Acerbi che arriva sul fondo e crossa al centro per Dzeko, il quale gira al volo di mancino trovando la pronta risposta di Skorupski.
69'
Corner battuto dalla sinistra da Calhanoglu con D'Ambrosio che salta fallosamente sulle spalle di Orsolini prima di colpire di testa: fischia punizione Orsato.
68'
Entra Danilo D'Ambrosio, esce Denzel Dumfries. Quarta sostituzione per l'Inter.
65'
Posch si trova solo con la palla tra i piedi nella zona della trequarti campo e prova la conclusione con il destro verso la porta, ma concludendo alle stelle.
63'
Entra Edin Džeko, esce Romelu Lukaku. Terza sostituzione per l'Inter.
63'
Entra Nicolò Barella, esce Henrikh Mkhitaryan. Seconda sostituzione per l'Inter.
63'
Cartellino giallo per Denzel Dumfries, per un intervento in ritardo ai danni di Soriano. Seconda ammonizione per l'Inter.
63'
Corner battuto dalla sinistra da Calhanoglu con Skorupski che smanaccia in uscita, evitando complicazioni ulteriori.
61'
Siamo giunti all'ora di gioco, con il risultato stabilmente sullo 0-0.
58'
Lucumì combina un guaio nella propria area di rigore trasformando un pallone alto in un assist per Gosens, con il tedesco che crossa al centro per Lukaku che da ottima posizione calcia centralmente, favorendo la parata di Skorupski.
53'
Orsolini va via sulla destra, entra in area e crossa al centro per Barrow che fa la sponda per Soriano che conclude a rete ma viene rimpallato da Darmian; la palla arriva al limite per Dominguez che calcia con il mancino ma la conclusione è lenta e prevedibile per Onana.
52'
Sgaloppata palla al piede sulla destra di Dumfries che prova il cross al centro ma viene respinto in angolo da Sosa. Sugli sviluppi del corner battuto da Calhanoglu, Darmian è obbligato a chiudere l'azione calciando alle stelle.
48'
Palla del vantaggio sui piedi di Calhanoglu! Cross dalla destra di Lukaku con Skorupski che legge male la traiettoria e prova a rincorrere il pallone che arriva sui piedi di Gosens, il quale lo salta con uno scavetto e serve Calhanoglu a rimorchio che, con di fronte ben sette giocatori sulla linea di porta, calcia in curva.
46'
Via al secondo tempo. Possesso per il Bologna.
46'
Entra Francesco Acerbi, esce Stefan De Vrij. Prima sostituzione per l'Inter.
Pareggio che rispecchia quanto visto fin'ora in campo, con il Bologna che ha affrontato questa prima fase di gioco con la giusta grinta e concentrazione e con l'Inter che nel finale ha messo in mostra le giocate dei suoi uomini più pericolosi.
Partita giocata a ritmi vivacissimi, con il Bologna che alza il pressing offensivo in fase di impostazione nerazzurra e che si chiude nella propria metà campo quando l'Inter alza il livello del possesso palla. Squadra di casa che trova la rete del vantaggio al 14esimo con Musa Barrow, con un mancino ad incrociare verso il palo di destra, poi annullata tramite on field review per posizione irregolare di Dominguez. Due minuti più tardi Soriano colpisce un incrocio dei pali clamoroso con un destro a giro di prima intenzione. Nel finale si ricompatta l'Inter che trova nella testa di Lautaro l'occasione più ghiotta, con l'argentino che sfiora di un soffio il palo di sinistra su cross di Bastoni.
45'+3'
Finisce qui il primo tempo. Squadre a riposo sullo 0-0.
45'+3'
Sulla battuta della punizione va Orsolini che supera la barriera ma non riesce a far abbassare a sufficienza il pallone, mandando sul fondo.
45'+1'
Cartellino giallo per Stefan de Vrij, per un intervento in ritardo ai danni di Ferguson vicino al limite dell'area. Primo ammonito del match.
45'
Ci saranno 2 minuti di recupero.
45'
Buona incursione centrale di Orsolini che chiede e ottiene l'uno-due con Ferguson, con il numero 7 rossoblù che prova poi una conclusione mancina, colpendo male e mandando largamente sul fondo.
43'
Cross dalla destra di Posch verso il centro dove si scontrano Dumfries e Barrow, con Orsato che invita l'attaccante rossoblù a rialzarsi; la palla arriva dunque sulla sinistra a Cambiaso che prova la conclusione che viene respinta dai guantoni di Onana.
40'
Lautaro ad un passo dal gol del vantaggio! Cross dalla trequarti di Bastoni verso il centro dove stacca tutto solo sul primo palo Lautaro che colpisce di testa ma manda di un soffio a lato ad un passo dal palo di sinistra.
39'
Calhanoglu, non trovando una soluzione di giocata, calcia dalla lunga distanza, spedendo però centrale e favorendo la parata di Skorupski.
32'
Tentativo di Mkhitaryan! Lautaro serve Mkhitaryan al limite dell'area che prova la conclusione di prima intenzione, mandando non di molto alto sopra la traversa.
30'
Grande giocata di Posch che dopo una rincorsa di 30 metri riconquista la palla ai danni di Lautaro, poi conquista fallo sull'intervento irregolare di Brozovic che lo travolge.
26'
Lukaku protegge la palla con il corpo sulla trequarti e serve in area Lautaro che si ritrova ingabbiato tra tre maglie rossoblu e perde la sfera.
25'
Negli ultimi minuti la squadra di Inzaghi ha ripreso in mano il pallino del gioco, alzando la qualità del possesso palla.
18'
Soriano colpisce l'incrocio dei pali! Altra azione ben manovrata del Bologna con Cambiaso che dal limite dell'area calcia forte ma centrale, con Onana che respinge lateralmente con i pugni ma serve Soriano, il quale calcia di prima intenzione verso il palo lontano e colpendo l'incrocio dei pali. Brivido per l'Inter.
15'
Annullato il gol di Barrow! Succede tutto in pochi istanti: Ferguson entra in area e conclude verso la porta, con un la palla che carambola sul braccio di Darmian. L'azione continua e arriva la conclusione mancina di Barrow che deposita la sfera in rete, verso il palo di destra. Interviene dunque il VAR con Orsato che valuta i due episodi all' on field review: non viene assegnato il calcio di rigore e viene annullato il gol per posizione di fuorigioco di Dominguez, che sul tiro di Barrow coprira la visuale ad Onana in posizione di offside.
14'
Il VAR richiama Orsato per rivedere la posizione di Dominguez sulla traiettoria del tiro di Barrow.
10'
Bella azione del Bologna sulla sinistra, con Barrow che crossa in direzione Schouten ma trovando la respinta della retroguardia nerazzurra.
5'
Lancio di De Vrij a scavalcare la linea difensiva, con Posch che buca l'intervento ma con Skorupski che esce e blocca anticipando l'inserimento di Gosens.
3'
Bologna che parte subito forte sul pressing offensivo, con Orsolini che costringe Onana a rinviare direttamente in fallo laterale.
1'
Le squadre dovranno fare i conti con condizioni meteorologiche complicate, con pioggia e vento forte.
1'
Si parte. Primo possesso per l'Inter.
A dirigere il match ci sarà l’arbitro Daniele Orsato, della sezione di Schio. Gli assistenti saranno Colarossi e Capaldo. Il quarto uomo Perenzoni. Al Var e Avar spazio alla coppia Marini-Muto.
Inzaghi è obbligato a cambiare gli interpreti per il suo 3-5-2, optando anche per il turnover iniziale di Acerbi e Barella: in porta Onana, con Darmian, De Vrij e Bastoni a formare la linea difensiva. Sulle fasce ci saranno Dumfries e Gosens, mentre nella zona centrale il trio Calhanoglu, Brozovic e Mkhitaryan. Davanti torna la “LuLa” con Lukaku e Lautaro Martinez.
FORMAZIONI UFFICIALI: L’Inter si schiera con un 3-5-2: Onana – Darmian, De Vrij, Bastoni – Dumfries, Calhanoglu, Brozovic, Mkhitaryan, Gosens – Lukaku, Lautaro Martinez.
Thiago Motta sceglie la difesa a 4 formata da Posch, Sosa, Lucumi e Cambiaso, a protezione di Skorupski. In mediana Schouten e Dominguez. Sulla trequarti Ferguson, con Orsolini a destra e Soriano sulla sinistra. Davanti Barrow unica punta.
FORMAZIONI UFFICIALI: Il Bologna scende in campo con un 4-2-3-1: Skorupski – Posch, Sosa, Lucumi, Cambiaso – Schouten, Dominguez – Orsolini, Ferguson, Soriano - Barrow.
Nel match di andata tra Inter e Bologna non c’è mai stata gara, con un risultato tennistico di 6-1 in favore dei nerazzurri. Da allora, però, sono cambiate molte cose, soprattutto in casa rossoblù. Inoltre, l’ultimo match disputato allo Stadio Renato Dall’Ara di Bologna, ha riportato l’incredibile vittoria dei padroni di casa, partita rivelatasi poi decisiva in chiave Scudetto.
In settimana, la squadra di Inzaghi ha ottenuto una vittoria importante in Champions League, nell’andata degli ottavi di finale contro il Porto, ritrovando il gol su azione di Romelu Lukaku. Le cattive notizie, invece, arrivano dalla difesa, con le indisponibilità per la gara odierna di Skriniar e Dimarco.
L’Inter di Simone Inzaghi si trova al secondo posto in classifica, davanti alle inseguitrici Roma, Milan, Lazio e Atalanta, ma con il Napoli di Spalletti che non vuol saperne di fermarsi e che, con la vittoria maturata ieri nel campo dell’Empoli, viaggia attualmente a +18 dalla formazione nerazzurra.
Il Bologna di Thiago Motta si appresta ad affrontare il match in un ottimo stato di forma, con tre vittorie nelle ultime quattro partite, maturate contro Spezia, Fiorentina e Sampdoria, con l’unica sconfitta due settimane fa contro il Monza. In questo calendario di ritorno la squadra rossoblù sta facendo i conti con l’assenza prolungata di Marko Arnautovic, ma ha ritrovato nei piedi di Riccardo Orsolini gol e assist importanti.
Benvenuti alla diretta scritta della sfida tra Bologna-Inter, gara valida per la 24a giornata del campionato di Serie A.
Bologna
28
L. Skorupski
3
S. Posch
50
Andrea Cambiaso
8
Nicolás Domínguez
26
Jhon Lucumí
4
Joaquín Sosa
7
R. Orsolini
30
Jerdy Schouten
99
M. Barrow
19
Lewis Ferguson
21
R. Soriano
Panchina
29
L. De Silvestri
17
G. Medel
1
F. Bardi
5
Adama Soumaoro
77
Georgios Kyriakopoulos
22
C. Lykogiannis
6
N. Moro
20
M. Aebischer
34
Federico Ravaglia
25
Niklas Pyyhtia
18
Antonio Raimondo
Inter
24
A. Onana
2
D. Dumfries
8
R. Gosens
6
S. de Vrij
36
M. Darmian
95
A. Bastoni
22
H. Mkhitaryan
77
M. Brozovic
10
L. Martínez
90
R. Lukaku
20
H. Calhanoglu
Panchina
21
A. Cordaz
1
S. Handanovic
33
D. D'Ambrosio
9
E. Dzeko
15
F. Acerbi
5
R. Gagliardini
23
N. Barella
12
Raoul Bellanova
14
Kristjan Asllani
46
Mattia Zanotti
45
Valentin Carboni
Cronaca
Grazie per aver seguito la diretta di Bologna-Inter 1-0 valida per la 24° giornata e arrivederci ai prossimi appuntamenti di Serie A.
Guadagna dunque ancora distacco il Napoli, che a 14 giornate dalla fine del campionato ha un vantaggio di 18 punti sull'Inter, prima inseguitrice. Il Bologna, invece, inizia ad intravedere le zone europee, portandosi a soli 6 punti dall'Atalanta attualmente sesta.
Il Bologna strappa meritatamente i 3 punti grazie ad una partita giocata su ritmi altissimi e con più occasioni da rete create rispetto all'Inter. Nel primo viene annullata una rete a Barrow per una posizione di offside di Dominguez che si trovava sulla traiettoria del tiro. Pochi minuti più tardi la clamorosa traversa di Soriano che aveva battuto con il destro Onana. Nella ripresa diminuiscono le occasioni da rete, ma il gol arriva al 76esimo a causa di una ingenuità di D'Ambrosio che sbaglia il passaggio per Barella e serve centralmente Schouten, il quale manda in porta Orsolini che conclude con il manino al volo battendo Onana. Nel finale ci si aspetta una reazione dell'Inter che però non arriva mai. Finisce con il risultato di 1-0 per i rossoblù.
L'inter cade per il secondo anno di fila allo Stadio Renato Dall’Ara di Bologna, questa volta a causa della rete di Orsolini.
90'+6'
Finisce qui! Il Bologna batte l'Inter con il risultato di 1-0.
90'+5'
Gosens prova la conclusione da fuori, respinge con i pugni Skorupski.
90'+2'
Continua a guadagnare metri in avanti il Bologna, che vuole chiudere in attacco.
90'
Ci saranno 6 minuti di recupero.
89'
Aebischer guadagna il primo calcio d'angolo della partita in favore del Bologna, guadagnando secondi importanti.
87'
Entra Gary Medel, esce Jerdy Schouten. Quinta e ultima sostituzione per il Bologna.
87'
Entra Michel Aebischer, esce Riccardo Orsolini. Quarta sostituzione per il Bologna.
87'
Entra Antonio Raimondo, esce Musa Barrow. Terza sostituzione per il Bologna.
85'
Cartellino giallo per Nicolás Domínguez per un intervento in scivolata ai danni di Carboni. Primo ammonito per il Bologna.
83'
Entra Nikola Moro, esce Lewis Ferguson. Seconda sostituzione per il Bologna.
83'
Entra Giorgos Kiriakopoulos, esce Roberto Soriano. Prima sostituzione per il Bologna.
83'
Entra Valentín Carboni, esce Marcelo Brozović. Quinta e ultima sostituzione per l'Inter.
82'
Lautaro si libera per la conclusione al limite dell'area e la effettua con il mancino, il tiro è deviato e termina in corner uscendo non di molto alla destra del palo.
76'
GOL! BOLOGNA-Inter 1-0! Rete di Orsolini! Altro errore difensivo dell'Inter con D'Ambrosio che sbaglia il passaggio e serve centralmente Schouten che imbuca per Orsolini, il quale a tu per tu con Onana lo anticipa calciando al volo con il mancino e mandando la sfera sotto la traversa, per la rete del vantaggio rossoblù.
75'
Palla persa pericolosamente dall'Inter in difesa con Ferguson che serve Barrow in verticale e a campo aperto, con l'attaccante rossoblù che però non è sufficientemente veloce e una volta arrivato in area calcia da posizione molto defilata, permettendo ad Onana di bloccare in due tempi.
70'
Dzeko al volo! Percussione sulla sinistra di Acerbi che arriva sul fondo e crossa al centro per Dzeko, il quale gira al volo di mancino trovando la pronta risposta di Skorupski.
69'
Corner battuto dalla sinistra da Calhanoglu con D'Ambrosio che salta fallosamente sulle spalle di Orsolini prima di colpire di testa: fischia punizione Orsato.
68'
Entra Danilo D'Ambrosio, esce Denzel Dumfries. Quarta sostituzione per l'Inter.
65'
Posch si trova solo con la palla tra i piedi nella zona della trequarti campo e prova la conclusione con il destro verso la porta, ma concludendo alle stelle.
63'
Entra Edin Džeko, esce Romelu Lukaku. Terza sostituzione per l'Inter.
63'
Entra Nicolò Barella, esce Henrikh Mkhitaryan. Seconda sostituzione per l'Inter.
63'
Cartellino giallo per Denzel Dumfries, per un intervento in ritardo ai danni di Soriano. Seconda ammonizione per l'Inter.
63'
Corner battuto dalla sinistra da Calhanoglu con Skorupski che smanaccia in uscita, evitando complicazioni ulteriori.
61'
Siamo giunti all'ora di gioco, con il risultato stabilmente sullo 0-0.
58'
Lucumì combina un guaio nella propria area di rigore trasformando un pallone alto in un assist per Gosens, con il tedesco che crossa al centro per Lukaku che da ottima posizione calcia centralmente, favorendo la parata di Skorupski.
53'
Orsolini va via sulla destra, entra in area e crossa al centro per Barrow che fa la sponda per Soriano che conclude a rete ma viene rimpallato da Darmian; la palla arriva al limite per Dominguez che calcia con il mancino ma la conclusione è lenta e prevedibile per Onana.
52'
Sgaloppata palla al piede sulla destra di Dumfries che prova il cross al centro ma viene respinto in angolo da Sosa. Sugli sviluppi del corner battuto da Calhanoglu, Darmian è obbligato a chiudere l'azione calciando alle stelle.
48'
Palla del vantaggio sui piedi di Calhanoglu! Cross dalla destra di Lukaku con Skorupski che legge male la traiettoria e prova a rincorrere il pallone che arriva sui piedi di Gosens, il quale lo salta con uno scavetto e serve Calhanoglu a rimorchio che, con di fronte ben sette giocatori sulla linea di porta, calcia in curva.
46'
Via al secondo tempo. Possesso per il Bologna.
46'
Entra Francesco Acerbi, esce Stefan De Vrij. Prima sostituzione per l'Inter.
Pareggio che rispecchia quanto visto fin'ora in campo, con il Bologna che ha affrontato questa prima fase di gioco con la giusta grinta e concentrazione e con l'Inter che nel finale ha messo in mostra le giocate dei suoi uomini più pericolosi.
Partita giocata a ritmi vivacissimi, con il Bologna che alza il pressing offensivo in fase di impostazione nerazzurra e che si chiude nella propria metà campo quando l'Inter alza il livello del possesso palla. Squadra di casa che trova la rete del vantaggio al 14esimo con Musa Barrow, con un mancino ad incrociare verso il palo di destra, poi annullata tramite on field review per posizione irregolare di Dominguez. Due minuti più tardi Soriano colpisce un incrocio dei pali clamoroso con un destro a giro di prima intenzione. Nel finale si ricompatta l'Inter che trova nella testa di Lautaro l'occasione più ghiotta, con l'argentino che sfiora di un soffio il palo di sinistra su cross di Bastoni.
45'+3'
Finisce qui il primo tempo. Squadre a riposo sullo 0-0.
45'+3'
Sulla battuta della punizione va Orsolini che supera la barriera ma non riesce a far abbassare a sufficienza il pallone, mandando sul fondo.
45'+1'
Cartellino giallo per Stefan de Vrij, per un intervento in ritardo ai danni di Ferguson vicino al limite dell'area. Primo ammonito del match.
45'
Ci saranno 2 minuti di recupero.
45'
Buona incursione centrale di Orsolini che chiede e ottiene l'uno-due con Ferguson, con il numero 7 rossoblù che prova poi una conclusione mancina, colpendo male e mandando largamente sul fondo.
43'
Cross dalla destra di Posch verso il centro dove si scontrano Dumfries e Barrow, con Orsato che invita l'attaccante rossoblù a rialzarsi; la palla arriva dunque sulla sinistra a Cambiaso che prova la conclusione che viene respinta dai guantoni di Onana.
40'
Lautaro ad un passo dal gol del vantaggio! Cross dalla trequarti di Bastoni verso il centro dove stacca tutto solo sul primo palo Lautaro che colpisce di testa ma manda di un soffio a lato ad un passo dal palo di sinistra.
39'
Calhanoglu, non trovando una soluzione di giocata, calcia dalla lunga distanza, spedendo però centrale e favorendo la parata di Skorupski.
32'
Tentativo di Mkhitaryan! Lautaro serve Mkhitaryan al limite dell'area che prova la conclusione di prima intenzione, mandando non di molto alto sopra la traversa.
30'
Grande giocata di Posch che dopo una rincorsa di 30 metri riconquista la palla ai danni di Lautaro, poi conquista fallo sull'intervento irregolare di Brozovic che lo travolge.
26'
Lukaku protegge la palla con il corpo sulla trequarti e serve in area Lautaro che si ritrova ingabbiato tra tre maglie rossoblu e perde la sfera.
25'
Negli ultimi minuti la squadra di Inzaghi ha ripreso in mano il pallino del gioco, alzando la qualità del possesso palla.
18'
Soriano colpisce l'incrocio dei pali! Altra azione ben manovrata del Bologna con Cambiaso che dal limite dell'area calcia forte ma centrale, con Onana che respinge lateralmente con i pugni ma serve Soriano, il quale calcia di prima intenzione verso il palo lontano e colpendo l'incrocio dei pali. Brivido per l'Inter.
15'
Annullato il gol di Barrow! Succede tutto in pochi istanti: Ferguson entra in area e conclude verso la porta, con un la palla che carambola sul braccio di Darmian. L'azione continua e arriva la conclusione mancina di Barrow che deposita la sfera in rete, verso il palo di destra. Interviene dunque il VAR con Orsato che valuta i due episodi all' on field review: non viene assegnato il calcio di rigore e viene annullato il gol per posizione di fuorigioco di Dominguez, che sul tiro di Barrow coprira la visuale ad Onana in posizione di offside.
14'
Il VAR richiama Orsato per rivedere la posizione di Dominguez sulla traiettoria del tiro di Barrow.
10'
Bella azione del Bologna sulla sinistra, con Barrow che crossa in direzione Schouten ma trovando la respinta della retroguardia nerazzurra.
5'
Lancio di De Vrij a scavalcare la linea difensiva, con Posch che buca l'intervento ma con Skorupski che esce e blocca anticipando l'inserimento di Gosens.
3'
Bologna che parte subito forte sul pressing offensivo, con Orsolini che costringe Onana a rinviare direttamente in fallo laterale.
1'
Le squadre dovranno fare i conti con condizioni meteorologiche complicate, con pioggia e vento forte.
1'
Si parte. Primo possesso per l'Inter.
A dirigere il match ci sarà l’arbitro Daniele Orsato, della sezione di Schio. Gli assistenti saranno Colarossi e Capaldo. Il quarto uomo Perenzoni. Al Var e Avar spazio alla coppia Marini-Muto.
Inzaghi è obbligato a cambiare gli interpreti per il suo 3-5-2, optando anche per il turnover iniziale di Acerbi e Barella: in porta Onana, con Darmian, De Vrij e Bastoni a formare la linea difensiva. Sulle fasce ci saranno Dumfries e Gosens, mentre nella zona centrale il trio Calhanoglu, Brozovic e Mkhitaryan. Davanti torna la “LuLa” con Lukaku e Lautaro Martinez.
FORMAZIONI UFFICIALI: L’Inter si schiera con un 3-5-2: Onana – Darmian, De Vrij, Bastoni – Dumfries, Calhanoglu, Brozovic, Mkhitaryan, Gosens – Lukaku, Lautaro Martinez.
Thiago Motta sceglie la difesa a 4 formata da Posch, Sosa, Lucumi e Cambiaso, a protezione di Skorupski. In mediana Schouten e Dominguez. Sulla trequarti Ferguson, con Orsolini a destra e Soriano sulla sinistra. Davanti Barrow unica punta.
FORMAZIONI UFFICIALI: Il Bologna scende in campo con un 4-2-3-1: Skorupski – Posch, Sosa, Lucumi, Cambiaso – Schouten, Dominguez – Orsolini, Ferguson, Soriano - Barrow.
Nel match di andata tra Inter e Bologna non c’è mai stata gara, con un risultato tennistico di 6-1 in favore dei nerazzurri. Da allora, però, sono cambiate molte cose, soprattutto in casa rossoblù. Inoltre, l’ultimo match disputato allo Stadio Renato Dall’Ara di Bologna, ha riportato l’incredibile vittoria dei padroni di casa, partita rivelatasi poi decisiva in chiave Scudetto.
In settimana, la squadra di Inzaghi ha ottenuto una vittoria importante in Champions League, nell’andata degli ottavi di finale contro il Porto, ritrovando il gol su azione di Romelu Lukaku. Le cattive notizie, invece, arrivano dalla difesa, con le indisponibilità per la gara odierna di Skriniar e Dimarco.
L’Inter di Simone Inzaghi si trova al secondo posto in classifica, davanti alle inseguitrici Roma, Milan, Lazio e Atalanta, ma con il Napoli di Spalletti che non vuol saperne di fermarsi e che, con la vittoria maturata ieri nel campo dell’Empoli, viaggia attualmente a +18 dalla formazione nerazzurra.
Il Bologna di Thiago Motta si appresta ad affrontare il match in un ottimo stato di forma, con tre vittorie nelle ultime quattro partite, maturate contro Spezia, Fiorentina e Sampdoria, con l’unica sconfitta due settimane fa contro il Monza. In questo calendario di ritorno la squadra rossoblù sta facendo i conti con l’assenza prolungata di Marko Arnautovic, ma ha ritrovato nei piedi di Riccardo Orsolini gol e assist importanti.
Benvenuti alla diretta scritta della sfida tra Bologna-Inter, gara valida per la 24a giornata del campionato di Serie A.

Formazioni

Bologna
28
L. Skorupski
3
S. Posch
50
Andrea Cambiaso
8
Nicolás Domínguez
26
Jhon Lucumí
4
Joaquín Sosa
7
R. Orsolini
30
Jerdy Schouten
99
M. Barrow
19
Lewis Ferguson
21
R. Soriano
Panchina
29
L. De Silvestri
17
G. Medel
1
F. Bardi
5
Adama Soumaoro
77
Georgios Kyriakopoulos
22
C. Lykogiannis
6
N. Moro
20
M. Aebischer
34
Federico Ravaglia
25
Niklas Pyyhtia
18
Antonio Raimondo
Inter
24
A. Onana
2
D. Dumfries
8
R. Gosens
6
S. de Vrij
36
M. Darmian
95
A. Bastoni
22
H. Mkhitaryan
77
M. Brozovic
10
L. Martínez
90
R. Lukaku
20
H. Calhanoglu
Panchina
21
A. Cordaz
1
S. Handanovic
33
D. D'Ambrosio
9
E. Dzeko
15
F. Acerbi
5
R. Gagliardini
23
N. Barella
12
Raoul Bellanova
14
Kristjan Asllani
46
Mattia Zanotti
45
Valentin Carboni