Bitpanda e Fabrick insieme

Orlando Merone, Country Manager Bitpanda Italia 
Partnership per offrire a banche e fintech la prima soluzione white label di investimenti su asset digitali
1 minuti di lettura

E' ufficiale: Bitpanda e Fabrick hanno siglato una partnership che permette a banche e fintech di ampliare la propria offerta con un servizio di investimenti in asset digitali. La collaborazione rende per la prima volta disponibile in white label l’offerta di Bitpanda, piattaforma di investimento leader in Europa e primo unicorno austriaco. Banche, fintech e piattaforme digitali potranno facilmente integrarla dando ai propri clienti l'accesso ad un portafoglio di oltre 170 asset digitali come bitcoin, criptovalute, azioni frazionate, ETF e metalli preziosi, oltre a servizi di custodia e wallet.

Va sottolineato il fatto che Bitpanda in meno di 6 mesi dal lancio in Italia conferma l’interesse del grande pubblico verso il mondo degli investimenti, in particolare attraverso le piattaforme digitali; Fabrick è la prima realtà ad offrire in white label la soluzione di Bitpanda integrando la realtà nel proprio ecosistema open finance come producer.
"Bitpanda - spiega Orlando Merone, Country Manager Bitpanda Italia - ha permesso con successo alle persone di investire in criptovalute, azioni frazionate senza commissioni, ETF e metalli preziosi attraverso la sua piattaforma di investimento utilizzata da più di 3 milioni di utenti in tutta Europa. Siamo lieti di annunciare la nostra partnership strategica con Fabrick, che accelera la trasformazione digitale dell'ecosistema bancario italiano, consentendo sia ai player affermati, sia a quelli innovativi, di offrire ai propri clienti l’investimento in asset digitali, così come servizi di custodia e wallet".