Ambientazione fantasy

Blizzard ha annunciato a sorpresa un videogame totalmente nuovo

Blizzard ha annunciato a sorpresa un videogame totalmente nuovo
Dopo l’acquisizione da parte di Microsoft, Blizzard ha svelato un nuovo videogioco di genere survival
2 minuti di lettura

Non si è ancora del tutto placato il dibattito attorno all’acquisizione di Activision Blizzard King da parte di Microsoft, un colpo a sorpresa che potrebbe cambiare gli assetti del mercato pc e console del futuro, che già Blizzard prova a rilanciarsi, presentando un nuovo gioco.

Il progetto non ha ancora un nome, si chiama letteralmente “Unannounced Survival Game” e per adesso sappiamo solo che sarà, appunto, un gioco con meccaniche survival, quindi probabilmente con la possibilità di raccogliere e trasformare alcune materie prime, basato su un'ambientazione vagamente fantasy, almeno a giudicare delle uniche due immagini a disposizione, che potrebbero non mostrare assolutamente niente del prodotto finale.

L’aspetto più interessante è che si tratta di una proprietà intellettuale totalmente nuova, quindi circa 8 anni dopo l’arrivo di Overwatch, che rappresentò la prima deviazione di Blizzard dal solco tracciato dalla triade Warcraft/Starcraft/Diablo, l’azienda pare pronta a solcare mari sconosciuti e senza quasi più nessuno dei componenti storici del gruppo, che se ne sono andati negli anni per divergenze con Bobby Kotick o per cercare fortuna altrove.

Primo progetto totalmente nuovo in 8 anni
Ad annunciare questo nuovo gioco è stato Mike Ybarra, che al momento è a capo dell’azienda da solo dopo l’abbandono della co-direttrice Jean O’Neal, che se n’è andata il 2 novembre scorso dopo neanche 3 mesi perché non veniva pagata come il collega. Ybarra ha spiegato che il gioco è già in una fase abbastanza avanzata dello sviluppo, quindi probabilmente è in lavorazione da almeno un paio di anni, e sarebbe giocabile. Forse potremmo addirittura vedere qualcosa di concreto, se non entro la fine del 2022, almeno per il prossimo anno.

In una lettera aperta, Ybarra ha invitato i giocatori a “intraprendere un viaggio in un universo completamente nuovo come parte di un gioco survival per pc e console. Sarà un luogo pieno di eroi da incontrare, storie da raccontare e avventure da vivere. Vi attende un vasto regno pieno di possibilità, un universo che aspetta solo di essere esplorato. Perché ogni storia ha bisogno di un narratore e ogni mondo ha bisogno di costruttori: e se quel costruttore dovessi essere tu?". E con questo non si riferisce solo all’eventuale possibilità di creare qualcosa nel gioco, perché Blizzard sta davvero cercando varie figure per quanto riguarda lo sviluppo del progetto.

La mossa ha ovviamente stupito tutti, sia per il tempismo sia perché Blizzard è ampiamente in ritardo con almeno 3 progetti: Diablo 4, Diablo in versione mobile e Overwatch 2. Aggiungere nuovi progetti non sembra il modo migliore per portare a termine quelli già in essere, ma forse con questo annuncio Blizzard sta cercando di allontanare ulteriormente gli spettri del passato, dimostrando di essere già rivolta a un futuro di novità.

Sarà la scelta giusta? Lo scopriremo solo quando potremo toccare con mano questo nuovo titolo. Sperando che non sia stato sviluppato molestando o stressando inutilmente chi ci ha lavorato.