Formazione

Nasce l'Academy digitale di Italian Tech, per le competenze di domani

Nel corso dell’evento “Digital progress. Le nuove competenze per il futuro del lavoro”, vengono presentati i percorsi di formazione digitale di Italian Tech e Talent Garden. Presenti, tra gli altri, i ministri Andrea Orlando e Vittorio Colao. Diretta sul sito di Italian.tech e su quelli di tutte le testate del Gruppo Gedi, da Repubblica a La Stampa, dalle 10 di oggi
1 minuti di lettura

Due ministri, quello del Lavoro e delle Politiche Sociali Andrea Orlando e quello per l’Innovazione Tecnologica e la Transizione Digitale Vittorio Colao. Due direttori, Maurizio Molinari, che ha intervistato Colao per Repubblica, mentre Orlando ha dialogato con Massimo Giannini per La Stampa. Un amministratore delegato, Maurizio Scanavino, del Gruppo GEDI. Un presidente e cofondatore, Davide Dattoli, di Talent Garden. E poi Riccardo Luna, in veste di direttore didattico e molti altri rappresentanti delle istituzioni e delle imprese, tra cui la direttora centrale dell'Istat Linda Laura Sabbadini. Oggi alle 10, nel corso l’evento “Digital progress. Le nuove competenze per il futuro del lavoro”, presso Talent Garden Roma Ostiense, è stata presentata  la Italian Tech Academy, la scuola per acquisire competenze digitali nata per iniziativa di Italian.tech e in collaborazione con Talent Garden.

Tutti gli italiani hanno ben chiaro in mente che senza competenze digitali non si va da nessuna parte (lo ha dichiarato l’83% degli intervistati nel sondaggio di SWG per Italian tech sul lavoro di domani, con un picco del 93% fra chi ancora deve esordire nel mercato del lavoro). Ma una cosa è saperlo, altra è acquisire le skill giuste: solo con alcune specifiche competenze digitali, infatti, avremo una ragionevole certezza di trovare un lavoro e poi, se non ci piacesse, di cambiarlo. Una valanga di studi ha certificato che in certi settori ci sono centinaia di migliaia di posti di lavoro che aspettano soltanto che qualcuno si faccia avanti. Offrire a tutti percorsi didattici che aumentino le nostre probabilità di trovare lavoro e di cambiarlo quando vogliamo è appunto l’obiettivo di Italian Tech Academy.  

IT Academy powered by Talent Garden dell’Academy offrirà una gamma di corsi, in grado di colmare il “mismatch” di competenze digitali che impedisce alle aziende di trovare i candidati idonei per le moltissime posizioni disponibili.

La direzione della scuola è affidata a Riccardo Luna, direttore dell’hub di GEDI Italian.tech.

Più nel dettaglio, ecco i primi tre percorsi formativi del catalogo di Italian Tech, scaturiti dall’analisi dei principali gap rilevati sul mercato del lavoro nel Paese esordisce:

  1. il Coding Bootcamp, una full immersion per professionalizzarsi nei 3 stack di coding più richiesti;
  2. il master in Content Science, un percorso nato con l’obiettivo di raccontare i processi, gli strumenti e i canali per creare content marketing strategy di successo;
  3. il master in Digital Sustainable Management, studiato per fornire gli strumenti digitali per la gestione, la creazione e lo sviluppo di un mindset e di un management sostenibile.

Qui tutte le informazioni sui corsi, sulle date, sui prezzi ecc.

Illustrazione di Nathalie Lees