Università

Un premio per tesi in materia di privacy ed innovazione

 Un premio per tesi in materia di privacy ed innovazione
Il Centro Studi privacy e nuove tecnologie, associazione senza scopo di lucro cerca la miglior tesi di laurea magistrale o di dottorato discussa sul rapporto tra la protezione dei dati personali e l’innovazione tecnologica
1 minuti di lettura

Il Consiglio direttivo del Centro Studi privacy e nuove tecnologie, associazione senza scopo di lucro, ha deliberato la proroga fino al 31 luglio 2022 del termine per inviare le domande relative alla quinta edizione del Premio per la miglior tesi di laurea magistrale o di dottorato discussa nel 2021 sul rapporto tra la protezione dei dati personali e l’innovazione tecnologica.

Il Premio consiste nella pubblicazione del lavoro, che sarà ritenuto più meritevole da un’apposita giuria di esperti, nella Collana “Privacy e Innovazione” edita dal Centro Studi con la casa editrice Aracne e nella successiva cerimonia di presentazione al pubblico.

Il modulo della domanda e il bando sono sul sito dell’Associazione.